Skip to content
Annunci

Considerazioni a voce alta

Sì che vostr’arte a Dio quasi è nepote scrisse Dante Alighieri nel canto XI dell’Inferno. Ovvio che non lo riferì a me visto che morì due secoli prima che nascessi io. Fatto sta che questo verso mi garba parecchio. Me lo ripeto ogni tanto in testa quasi come se Dante l’avesse fatto per me senza nemmeno saperlo, senza aver avuto la possibilità di vedere i lavori miei.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi discorsi

23835611209_5d918e747c_b

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: