Vai al contenuto
Annunci

Tag: arte

Un video-viaggio nella Sistina

Paolucci si sa, almeno per me, è una di quelle persone che ascolterei per ore e ore. Guardando qua e la ho trovato questo interessante video su Vimeo: Il Tempo […]

La bottega fallita

Il mi babbo e i i miei fratelli volevano aprire  una bottega e indovinate un po’ a chi chiesero le palanche? A me, ovvio. Loro però mica avevano naso per […]

Il Giulio II diventato Giuliana

Per far pace col papa mi toccò andare nella Bologna appena conquistata dal papato. Non che avessi tanta voglia di riconciliarmi con lui ma insomma, mi parve alla fine la […]

L’ultima lettera di mano mia

Quella che segue è l’ultima lettera che scrissi interamente di pugno mio. Ne esiste una successiva nella quale però Daniele da Volterra mi aiutò a terminare di mettere nero su […]

In più leggiadra e men pietosa spoglia

In più leggiadra e men pietosa spoglia altr’anima non tiene che la tuo, donna, il moto e ‘l dolce anelo; tal c’alla ingrata voglia al don di tuo beltà perpetue […]

Il Vari che voleva il suo Cristo Risorto

Erano già passati tre anni e sette mesi da quando Metello Vari m’aveva commissionato il Cristo Portacroce da sistemare nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva ma ancora non avevo […]

Dopo esser quasi morto, trovai la luce

Furono tempi duri quelli della restaurazione medicea e certo non solo per me. Tanto ero impegnato a lavorare per le Tombe Medicee che la mia salute già m0aveva abbandonato. dormivo […]

Non lo potevo licenziare

Questa che vedete a seguire è la lettera che scrissi a Piero Gondi, il 26 gennaio del 1524. Il tema di questo scritto è una questione spinosa relativa a un […]

Guardare il dito invece che la luna

Sapete, la cura che avevo di me e del corpo mio così come il modo di vestire per nulla curato nonostante le possibilità economiche, divenne proverbiale. Paolo Govio non perse […]

La caduta dai ponteggi

Mi sono preparato il caffé, mi son seduto su questa seggiola pure traballante e mi son domandato fra me e me: che gli racconto oggi ai miei lettori? C’ho pensato […]

Un bambino da crescere come un nipote

Il mio assistente e grande amico Urbino passò a miglior vita molto giovane. Per vent’anni lavorammo assieme ma un triste giorno Nostro Signore lo richiamò a sè lasciando solo me.Era […]