Skip to content
Annunci

Mese: settembre 2015

E caddi come corpo morto cade

Perdonate il mio silenzio di questi giorni. Non ho parole da scrivere e a volte nemmeno da pensare. Parafrasando Dante e il suo canto V dell’inferno – E caddi come corpo morto […]

Il mio Tizio inciso nel cristallo

I disegni che regalai a Tommaso de’ Cavalieri alla fine dei conti non erano disegni come tutti gli altri. Quel giovine m’aveva conquistato e non perdevo occasione per dirglielo in […]

Io come Eraclito nella Scuola di Atene

Raffaello da Urbino era un giovinetto quando io già m’arrampicavo per i ponteggi della Sistina nell’intento di dipingere la volta. Era talentuoso e presto sarebbe divenuto quel Raffaello che oggi […]

Eterea bellezza e mortali dolori

La bellezza salverà il mondo come spesso si suol dire? Lo dubito. Certo è che riscalda gli animi, appaga gli occhi e il cuore, lenisce dolori e fa dimenticare ciò […]

Animo tormentato

…Quando un dì sto che veder non ti posso, non posso trovar pace in luogo ignuno; se po’ ti veggo, mi s’appicca addosso, come suole il mangiar far al digiuno… […]

I putti dei pennacchi

Scorgere tutti i dettagli che dipinsi nella volta della Cappella Sistina con una sola visita non è possibile. Un po’ perché c’è sempre tanta gente e un po’ perché affrescai […]

Appassionante come un romanzo

Se desiderate leggere le mie vicissitudini quotidiane e scoprire dettagli poco noti sulla vita privata e sulle mie opere potete farlo anche su carta. Da qualche mese a questa parte è […]