Vai al contenuto

Mese: gennaio 2019

Verrocchio, il maestro di Leonardo

In occasione del 500° anno dalla morte di Leonardo da Vinci, saranno numerosi gli eventi che avranno luogo soprattutto in Francia e in Italia. Palazzo Strozzi ci mette del suo […]

Video: Paolucci racconta il David

Il David, secondo il Vasari è la “scultura che ha tolto il grido a tutte le statue moderne e antiche o greche o latine che elle si fussero”. Come dargli […]

Più m’uccide dove più m’arrendo

La ragion meco si lamenta e dole,parte ch’i’ spero amando esser felice;con forti esempli e con vere parolela mie vergogna mi rammenta e dice:    – Che ne riportera’ dal vivo solealtro […]

Video: dentro la Basilica di San Pietro

Benvenuti nella basilica di San Pietro: la più grande del mondo. Costruita sulla precedente basilica voluta da Costantino, è da sempre il centro della cristianità ed è meta di pellegrini, […]

Michelangelo-Bill Viola: anteprima video

Fra pochissimi giorni, il 26 gennaio 2018, verrà inaugurata a Londra la mostra che coinvolgerà opere mie affiancate dalle installazioni video di Bill Viola. Alla Royal Academy of Arts di […]

In te la vita mia

In me la morte, in te la vita mia;tu distingui e concedi e parti el tempo;quante vuo’, breve e lungo è ’l viver mio.Felice son nella tuo cortesia.Beata l’alma, ove […]

Le vie di lizza

Avete mai sentito parlare delle vie di lizza? Forse no, soprattutto se abitate lontano dalle cave di marmo. Voglio raccontarvi qualcosa in merito e son sicuro che la prossima volta […]

Il tempo ogni beltà distrugge

 Che fie doppo molt’anni di costei,Amor, se ‘l tempo ogni beltà distrugge?    Fama di lei; e anche questa fuggee vola e manca più ch’i’ non vorrei. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti […]

La mia ultima fatica – con video

La Cappella Paolina è la cappella privata del Papa, quella dove è esposto il Santissimo Sacramento. Lì, salvo permessi speciali, non è consentito entrare e, sebbene si trovi a pochi […]

Tornando libererete me di prigione

Tommaso, il mio amato Tommaso mi scrisse questa lettera rispondendo a una precedente mia. Io a Firenze e lui a Roma, legati con lacci invisibili ma così stretti che quasi […]