Vai al contenuto

Zaccaria

Zaccaria è uno de primi veggenti che affrescai e si trova immediatamente sopra la porta d’ingresso della Cappella Sistina, testata Ovest.

Sotto la targa che reca il suo nome è stato applicato lo stemma dei della Rovere: la famiglia di appartenenza di papa Giulio II che mi commissionò la realizzazione della volta.

Annunci

Zaccaria ha uno sguardo intenso ed è tutto concentrato nella lettura del libro che tiene fra le mani. Appare calmo e per niente impressionato da ciò che sta leggendo anche se Vasari, a quanto pare non la pensava esattamente in questo modo.

Cercando per il libro scritto d’una cosa che egli non truova, sta con una gamba alta e l’altra bassa: e mentre che la furia del cercare quel ch’e’ non truova lo fa stare così, non si ricorda del disagio che egli in così fatta positura patisce.

Giorgio Vasari nelle Vite
Annunci

Zaccaria indossa una veste giallo ocra coperta in parte da un mantello verde chiaro foderato in rosso cremisi.

Il restauro di questa figura si rivelò assai complesso e laborioso perché non fu davvero facile rimuovere le ridipinture settecentesche realizzate da Annibale Mazzuoli lasciando intatti i miei ritocchi a secco.

Di Zaccaria ancora è possibile vedere un mio studio a carboncino su carta conservato presso il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe della Galleria degli Uffizi.

2f79160ed1945aca14c752949c62b4e5
Annunci

Perché ho messo proprio sopra l’ingresso questo profeta minore?

Ebbene, le interpretazioni sono più di una ma quella più plausibile vede come Zaccaria il profeta per eccellenza della Settimana Santa. Il Santo Padre durante la Domenica delle Palme entrava con i corteo proprio da quella porta nel ruolo di Cristo che entrava in Gerusalemme a dorso d’asino come il più umile degli umili proprio come aveva predetto i profeta: “Gerusalemme, ecco, il tuo re viene a te; Egli è giusto e vittorioso, umile e montato sopra un asino“.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi profeti e e sue sibille.

 

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Ecco cosa risposi al Re di Francia

  • Il Bacco: la realizzazione narrata dal Condivi

  • Soffrivo di calcoli renali

  • Lo studio per la gamba del Cristo Portacroce

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: