Skip to content
Annunci

Tag: Firenze

Io a Firenze e Tommaso a Roma: che tormento

Che v’ho a dire…sarà che s’avvicina San Valentino o quest’aria mischiata di fine inverno col principio della primavera che mi fan girar la testa. Che ne so…fatto sta che oggi […]

Non ha l’ottimo artista alcun concetto…

   Non ha l’ottimo artista alcun concetto c’un marmo solo in sé non circonscriva col suo superchio, e solo a quello arriva la man che ubbidisce all’intelletto.     Il mal ch’io fuggo, […]

I benefici dell’arte

L’arte non esclude nessuno. Tutti possono godere dei suoi frutti e tutti ne possono trarre beneficio. Non è solo per gli esperti, non è solo per i ricchi. Parla direttamente […]

Morend’io morrà vostra leggiadria

Quante più par che ‘l mie mal maggior senta, se col viso vel mostro, più par s’aggiunga al vostro bellezza, tal che ‘l duol dolce diventa.     Ben fa chi mi […]

Gallery del set de “Il Peccato”

Ancora non è stata comunicata la data ufficiale del film del regista russo Konnchalovsky nelle sale ma, cercando online, ho scovato una galleria di foto molto interessante che vi consiglio di […]

Nuvo restauro per le Tombe Medici

Dopo l’intervento di restauro del 1991 durato ben tre anni, le tombe Medicee tornano di nuovo nelle mani dei resturatori proprio in questi mesi. Vi comunico che attualmente è in […]

Ponte Vecchio

Chissà quanta gente ha calpestato la pietra serena che ricopre Ponte Vecchio da quanto è stato costruito a oggi. Lo attraversò l’illustre Dante con i suoi alti pensieri e i […]

L’amo più c’allor

 – Deh dimmi, Amor, se l’alma di costei fusse pietosa com’ha bell’ il volto, s’alcun saria sì stolto ch’a sé non si togliessi e dessi a lei?     E io, che […]

Il David senza mutande ma col maglione

Come sapete, o forse no, in questi giorni si sta a svolgendo a Firenze la rassegna di moda Pitti Uomo. Quest’anno è stato coinvolto anche il mio David e, visto […]

La testa del Cellini

Un bel giorno, mentre me ne stavo a casa mia a Macel de’ Corvi, venne a chiamarmi Bindo Altoviti: voleva farmi vedere un lavoro del Cellini. Chi era costui? No […]

Il cuore è la casa dell’anima

A rilegger certe lettere oggi ancora mi vengono i brividi per le pene che patii, per quello che provai e per quello che ancora sento. A cosa o a chi […]