Vai al contenuto

Tag: Firenze

Come salvai i tessuti del Gondi

A Firenze c’era poco da star tranquilli in quel momento: l’aria s’era fatta pesante e irrespirabile. Non fu un anno facile il 1527. ...

La lettera accorata che scrissi a Pietro Gondi

"Il vituperio è el premio di tucti gl'uomini da bene" Così scrissi in una lettera a Pietro Gondi, preoccupato per il mio capomastro che l'unica cosa che faceva era incasinarmi e starmi fra i piedi...

I fregi della Sagrestia Nuova

Nella Sagrestia Nuova, immediatamente dietro le quattro ore del giorno, si possono ammirare dettagliati fregi decorativi che hanno la foggia di mascheroni con la bocca aperta e gli incisivi a vista...