Vai al contenuto
Annunci

La mia mamma

La mia mamma purtroppo me la ricordo poco perché lasciò questa terra quando avevo solo sei anni. Ero piccolo piccolo e mi sono mancati per tutta la vita i suoi abbracci, le sue carezze e il suo sguardo innamorato di me e dei miei fratelli.

Io ero il figlio più grande, poi a ruota seguivano Buonarroto nato nel 1477, Giovan Simone 1479 e Sigismondo, nato nel 1481. La mia mamma è morta proprio per dare alla luce il mio fratellino più piccolo.

Non è stata una passeggiata crescere senza mamma. Mio padre si risposò quasi subito con un’altra donna dalla quale non ebbe figli ma il destino ha voluto che anche lei morisse quasi subito e lasciasse me e i miei fratelli ancora una volta senza una figura femminile di riferimento.

La mia mamma. M’è mancata per tutta la vita.

Ho caricato di tutto il desiderio di mamma che avevo la Madonna. L’ho rappresentata nelle mie opere con tutto l’amore che potevo perché nel corso degli anni l’ho sentita vicina.

Che posso dire? Un abbraccio alla mia di mamme e alla Madonna che m’ha sempre tenuto stretto a se in ogni momento. Il vostro Michelangelo Buonarroti, oggi più malinconico del solito

My mom

Unfortunately, my mom remembers me a little because she left this land when I was only six years old. I was small and I have missed all my life his hugs, his caresses and his gaze in love with me and my brothers.

I was the eldest son, then followed by Buonarroto born in 1477, Giovan Simone 1479 and Sigismondo, born in 1481. My mother died just to give birth to my younger brother.

It was not a walk to grow without a mother. My father remarried almost immediately with another woman with whom he had no children but destiny wanted that she died almost immediately and left me and my brothers again without a reference female figure.

My mom. I’ve been missing for a lifetime.

I loaded with all the desire of mother that I had the Madonna. I represented her in my works with all the love I could because I felt close to her over the years.

What can I say? A hug to my mothers and to the Madonna who has always kept me close to him at all times. Your Michelangelo Buonarroti, today more melancholy than usual

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: