Vai al contenuto
Annunci

S’attristan gli occhi miei

  Di più cose s’attristan gli occhi mei,
e ‘l cor di tante quant’al mondo sono;
se ‘l tuo di te cortese e caro dono
non fussi, della vita che farei?
    Del mie tristo uso e dagli esempli rei,
fra le tenebre folte, dov’i’ sono,
spero aita trovar non che perdono,
c’a chi ti mostri, tal prometter dei.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

IMG20120221115125566_900_700.jpeg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: