Vai al contenuto

La morte mi tira per la cappa

Mentre ero preso e concentrato nello scolpire la Pietà Bandini, il caro amico Giorgio Vasari venne a trovarmi nella casa romana di Macel de’ Corvi, oggi rasa al suolo.

Bussò un par di volte e varcò la soglia. Alzò la testa con fare mesto chiedendomi da parte del pontefice un disegno. Mentre mandai l’Urbino a scartabellare fra i miei fogli per trovare quello che voleva Sua Santità, m’accorsi che con la coda dell’occhio il Vasari stava guardando proprio la gamba del Cristo che avevo intenzione di modificare.

pieta-by-michelangelo-melany-sarafis

Non tanto geloso dell’opera in corso ma più che altro del mio personale metodo di lavoro, feci cadere per terra la lucerna che rischiarava il buio pesto della notte. “Io son vecchio che spesso la morte mi tira per la cappa, perché io vada seco: e questa mia persona cascherà un dì come questa lucerna, e sarà spento il lume della vita mia” dissi spingendo fuori di casa il Vasari, mentre oramai nell’oscurità non si vedeva più nulla.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi modi spiccioli.

Death pulls me by my head

As I had intentions on sculpting the Vasari came to see me in my Roman house in Macel de ‘Corvi. He knocked and entered while telling me about how the current pope wanted a drawing that I had already made.   While I sent Urbino to look for it , I saw at the corner of my eye how Vasari was looking at Christ’s right leg on the Bandini Pietà whci I had intentions to modify.

Annunci

I dropped the candleabra that was the only source of light in my house on purpose to distract him, because I realized that Vasari wasn’t jealous of my work per say but of my work habbits.   “I am an old man and often Death pulls me by my head, because he wants me to go with him: one day I will fall just like the candle I dropped which will estinguish the light of my exhistance” I told him as I pushed Vasari out of my dark house.

Truly yours, Michelangelo Buonarroti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Il cartone dell’Epifania in restauro al British Museum

🇮🇹Al British Museum sono in corso i lavori di restauro del mio cartone dell’Epifania, uno dei pochissimi arrivati indenni o quasi fino ai vostri giorni. Sarà un restauro abbastanza complesso e impegnativo che proseguirà fino al maggio 2024…
🇬🇧At the British Museum, the restoration work is underway on my Epiphany cartoon, one of the very few that arrived undamaged or almost up to your day. It will be a fairly complex and demanding restoration that will continue until May 2024…

Le Opere del Natale: La Natività del Caravaggio

🇮🇹L’opera del Natale che vi propongo oggi è un dipinto trafugato nel 1969: la Natività con i Santi Lorenzo e Francesco d’Assisi del Caravaggio…
🇬🇧The work of Christmas that I propose today is a painting stolen in 1969: the Nativity with Saints Lorenzo and Francis of Assisi by Caravaggio…

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in mostra ad Asti

🇮🇹Genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria, Boldini è pronto a trasportare il pubblico nelle sue opere nella mostra allestita a Palazzo Mazzetti di Asti.
🇬🇧A genius of painting who more than any other has been able to restore the rarefied atmospheres of an extraordinary era, Boldini is ready to transport the public to his works in the exhibition set up at Palazzo Mazzetti in Asti.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci
Annunci

3 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: