Tutti a Firenze per la settimana michelangiolesca

Ancora non siete partiti alla volta di Firenze? Cosa state aspettando ancora? Da domani fino al 19 di luglio 2015 la città sarà tutta impegnata a celebrare la mia vita e le mie opere con una serie di iniziative interessanti. Il programma è ricco di concerti, eventi, lezioni, mostre ma anche spettacoli multimediali e performance urbane.

La Settimana Michelangiolesca è promossa dal Comune di Firenze e dal Mercato Centrale di Firenze in stretta collaborazione col MIBACT e con il Polo Museale Fiorentino , Opera Medicea Laurenziana, Accademia delle Arti del Disegno, Associazione Mus.e, Assessorato alla Cultura del Comune di Carrara, Liceo Galileo di Firenze.

Gran parte delle iniziative si svolgeranno sul sagrato della Basilica di San Lorenzo ma verranno coinvolti anche altri luoghi significativi per me quali Piazza di Santa Croce e Piazza della Signoria.

Durante la presentazione dell’evento al pubblico e alla stampa, il sindaco Nardella ha precisato che “Nata lo scorso anno come un’esperimento, quest’anno Michelangiolesca ambisce a diventare un vero e proprio festival durante il quale Firenze può celebrare uno dei suoi geni. E’ un modo di ricordare vita e opere del Buonarroti, ma anche di portare e diffondere cultura in città e nei quartieri. Per questo appoggio in pieno l’idea del camper dell’arte che dalla prossima settimana si sposterà nelle periferie per raccontare le principali opere michelangiolesche”.

Perché questa settimana tutta per me avrà inizio proprio il 14 di Luglio? Il 14 luglio del 1564 Firenze fu listata a lutto per le mie esequie effettuate nella basilica di San Lorenzo. E’ un modo come un altro per ricordare il mio passaggio terreno.

Durate i prossimi giorni non verranno celebrate solamente le mie opere e le doti artistiche che ebbi in dono ma anche la mia ideologia cristiana, le mia sfaccettature politiche e etiche che sempre mi distinsero. Insomma, vi consiglio vivamente di venire a Firenze per rivivere atmosfere cinquecentesche. Verrà ricordato il trafugamento delle mie spoglie a Roma e il loro arrivo a Firenze con un carro trainato da buoi che da Piazza Santa Croce arriverà fino alla Basilica di San Lorenzo. Ci saranno ospiti speciali molto vicini a me come la Acidini e verranno letti brani tratti dagli scritti del Condivi.

Domani sera alle 19.00 in punto, in Piazza della Signoria verrà mostrato un blocco di marmo di 40 tonnellate, alto cinque metri. Ha le medesime dimensioni di quello che adoperai per dar vita al David.

Ricordatevi che durante queste giornate a me dedicate, la facciata del San Lorenzo verrà animata da elaborazioni multimediali che hanno a che fare con le mie opere.

Se desiderate scaricare il programma completo dei vari eventi, consultate la pagina web

http://www.mercatocentrale.it/eventi/michelangiolesca-2015/

Il vostro Michelangelo Buonarroti vi aspetta tutti a Firenze

10347168_10203218894045490_317932034522239151_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...