Vai al contenuto
Annunci

La confessione di San Pietro

Oggi voglio raccontarvi un po’ di cose sulla Confessione. Sapete cos’è e dove si trova? Ebbene, è un locale situato al di sotto dell’altare principale della basilica di San Pietro e vi si accede mediante una doppia rampa di scale. La balaustra che circonda e completa le scalinate ha una forma semi corcolare ed è prenemmente illuminata da novantanove lampade in bronzo, accese giorno e notte. I materiali adoperati per realizzare la grandiosa scalinata e la balaustra vennero recuperati dall’antica basilica costantiniana.

E’ un luogo molto particolare perchè è la zona della basilica più vicina alla sepoltura di San Pietro. Vista la sacralità del luogo, nel corso dei secoli è stata riccamente decorata.

La confessione di San Pietro così come la vedete oggi, è opera di Carlo Maderno che se ne occupò fra il 1615 e il 1617. Fece rivestire le pareti con intarsi di marmi a formare disegni geometrici. Sul lato destro e su quello sinistro sono presenti due sculture in bronzo dorato: una raffigura San Pietro e l’altra San Paolo.

La cosa che più stupisce per la sua ricchezza è la nicchia dei Palli. Di cosa si tratta? I Palli sono delle vere e proprie fasce di lana bianca purissima di agnello, con una croce nera. Vengono date agli arcivescovi metropolitani in occasione dei festeggiamenti di San Pietro e Paolo e vengono conservati in una preziosa urna in argento che poggia su una nuvola in stucco completamente dorato. Vengono tenuti proprio all’interno della Confessione per essere il più vicino possibile alla tomba di San Pietro ed essere intrisi di sacralità.

Se potreste avere accesso a questo luogo, notereste subito il mosaico del IX secolo raffigurante Cristo che con le mani sostiene il Vangelo. La Confessione di San Pietro è stata sottoposta a un attento restauro un po’ di tempo fa, in vista del Giubileo del 2000.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti

The Confession of St. Peter

Today I want to tell you a few things about Confession. Do you know what it is and where it is? Well, it is a place located below the main altar of the Basilica of San Pietro and is accessed via a double flight of stairs. The balustrade that surrounds and completes the stairways has a semi-circular shape and is prenemmente illuminated by ninety-nine bronze lamps, lit day and night. The materials used to build the grand staircase and the balustrade were recovered from the ancient Constantinian basilica.

It is a very special place because it is the area of ​​the basilica closest to the burial of St. Peter. Given the sacredness of the place, over the centuries it has been richly decorated.

The confession of Saint Peter as you see it today is the work of Carlo Maderno who took care of it between 1615 and 1617. He had the walls covered with marble inlays to form geometric designs. On the right and left side there are two sculptures in gilded bronze: one depicts St. Peter and the other St. Paul.

The most surprising thing about its richness is the niche of the Palli. What is it? The Palli are real bands of pure white lamb’s wool, with a black cross. They are given to the metropolitan archbishops on the occasion of the celebrations of St. Peter and Paul and are kept in a precious silver urn that rests on a completely gilded stucco cloud. They are held just inside the Confession to be as close as possible to the tomb of St. Peter and be imbued with sacredness.

If you could have access to this place, you would immediately notice the 9th century mosaic depicting Christ holding up the Gospel with his hands. The Confession of Saint Peter was subjected to a careful restoration some time ago, in view of the Jubilee of 2000.

Your always Michelangelo Buonarroti with his stories

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: