Skip to content
Annunci

Categoria: arte

Parigi brucia e bruciamo tutti

Oggi me ne sto zitto. Dopo quello che è successo ieri sera in Francia non c’è parola che possa esprimere quanto accaduto. Sembra sia l’inizio della fine e quello che […]

Lettera al mì fratello

Ecco a voi una delle mie tante lettere arrabbiate che scrissi al mi’ fratello Bonarroto. Mi chiedeva soldi di continuo, manco fussi stato una banca o un milionario e nel corso […]

La fede

La fede nell’esistenza di Dio e la negazione dell’esistenza di Dio hanno un punto in comune: il desiderio di Dio   Il vostro Michelangelo Buonarroti che vi osserva senza sosta […]

Santa Maria degli Angeli

Avete presente la Basilica di Santa Maria degli Angeli a Roma? Sì, proprio quella edificata sulle rovine delle terme di Diocleziano. Si trova nei pressi della stazione Termini e abitualmente […]

Quello che gli artisti pensano di me

Non sono pochi gli artisti che hanno commentato le mie opere, la mia arte o che hanno studiato quello che io ho ideato nel corso della mia vita. Sono orgoglioso […]

I venti ignudi

Avete mai avuto l’occasione di vedere la Cappella Sistina con i vostri occhi? Ho affrescato la volta raffigurando le storie più conosciute della Genesi ma non solo. Ci sono profeti […]

Tirchio e scorbutico

“Ei tratta i Papi come nemmeno il re di Francia avrebbe l’ardire di fare” disse parlando di me Pier Soderini. M’han sempre voluto far passare come un bisbetico, burbero e […]

Ercole, Caco e la Signoria

Per prima cosa do’ il buongiorno a tutti gli affezionato lettori che sfogliano e leggono queste pagine. Il cielo è grigio sopra Firenze anche questa mattina ma chi è venuto […]

La scalinata e il Pignone

Oltre al pittore e allo sculture, ho fatto anche l’architetto. Questa sfaccettatura della mia vita artistica non è conosciuta da molti, eppure qualcosuccia l’ho realizzata anch’io. Volete un esempio così […]

Marmi di Carrara per Giulio II

I marmi per le mie opere li ho sempre scelti dalle cave di Carrara non solo perché erano assai pregiati e belli ma anche perché le persone che lavoravano lì […]