Vai al contenuto

La Fontana delle Tiare a Roma

Roma è la città delle fontane e il loro scrosciare soprattutto in estate, mette sempre di buon umore. Avete mai sentito parlare della Fontana delle Tiare?

Per vederla dovrete andare nello Stato Vaticano e guardare su marciapiede esterno del Colonnato del Bernini, proprio in direzione del fornice che non è una parolaccia ma l’apertura realizzata nel 1933 nelle mura del Passetto di Borgo.

Annunci

E’ un’opera assai recente: fu realizzata nel 1927 dall’architetto Pietro Lombardi. In quello stesso periodo a Lombardi furono commissionate una serie di fontane decorative con lo stemma delle attività principali che si svolgevano nei rioni e fontane con i simboli dei rioni stessi. Qualche esempio? La Fontana dei Libri, quella dei Monti, la Fontana della Botte e quella delle Anfore.

La Fontana delle Tiare è stata realizzata in travertino. In corrispondenza della base tripartita ci sono le tre piccole vasche semicircolari che ricevono l’acqua che zampilla dalle chiavi di San Pietro. Coronano la fontana le tre tiare papali sormontate da un’altra tiara che completa l’opera.

Fra i gruppi di chiavi si vedono lo stemma del Rione Borgo e quello di Roma. La Fontana delle Tiare non è così nota come le spettacolari fontane realizzate in epoca barocca dal Bernini o la Fontana di Trevi ma val sempre una visita.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti e curiosità sulla città eterna.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Firenze: il VIDEO della puntata di Città Segrete con Augias

Corrado Augias nell’ultima puntata del programma Città Segrete ci ha portato con sé a Firenze per raccontarci la città attraverso i suoi luoghi simbolo e i personaggi che hanno vissuto e lavorato nella città del Rinascimento per eccellenza.

I Giardini Vaticani

I Giardini Vaticani occupano due terzi dei 44 ettari su cui si estende l’intero Stato Vaticano. Sono un susseguirsi di fontane, piante provenienti da ogni angolo del mondo, edicole sacre, viali e reperti archeologici. Passeggiando per i loro viali è possibile riuscire ad avvistare qualche picchio o scoiattolo che ha deciso di metter su casa nei giardini del papa.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: