Vai al contenuto

Ultim’ora: la cattedrale di Nantes in fiamme

A soli 15 mesi di distanza del rogo che ha devastato la cattedrale di Notre Dame a Parigi e successivamente Saint Sulpice sempre a Parigi, le fiamme stanno divorando la cattedrale di Nantes dedicata a Saint Pierre et Saint Paul.

Secondo quanto riferito dal dipartimento dei vigili del fuoco Loire Atlantique le fiamme ancora non sono sotto controllo e si stanno sviluppando sempre di più. Nel comunicato emanato dai pompieri, viene riferito che sono stati allertati alle 7 e 40 di questo mattino.

Vedere le immagini che stanno circolando della chiesa in fiamme e del fumo nero che si innalza nel cielo riporta inevitabilmente col pensiero al rogo di Notre Dame.

Pensate che per completare la cattedrale ci sono voluti 475 anni di lavori: l’edificazione fu avviata nel 1434 dal duca Giovanni V e ci vollero secoli prima di vederla così come appare oggi ai fedeli e ai visitatori.

Nel corso dei secoli già ha subito importanti danni come quelli provocati dai bombardamenti del 1944 e dall’incendio del 1972 che interessò in modo particolare il tetto.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta per il momento sperando che questo nuovo terribile incendio possa estinguersi alla svelta grazie ai pompieri che da qualche ora sono sul posto.

Last hour: the cathedral of Nantes on fire

Just 15 months after the stake that devastated the Notre Dame cathedral in Paris and dedicated to Saint Sulpice in Paris, the flames are getting divorced from the Nantes cathedral dedicated to Saint Pierre and Saint Paul.

According to reports from the Loire Atlantique fire department, the flames are still not under control and are developing more and more. In the statement issued by the firemen, it is reported that they were alerted at 7:40 this morning.

Seeing the images that are circulating of the burning church and of the black smoke that rises in the sky inevitably brings back with thought to the stake of Notre Dame.

Think that to complete the cathedral it took 475 years of work: the construction was started in 1434 by Duke John V and it took centuries before seeing it as it appears today to the faithful and visitors.

Over the centuries it has already suffered significant damage such as those caused by the bombings of 1944 and the fire in 1972 which particularly affected the roof.

Your always Michelangelo Buonarroti greets you for the moment, hoping that this terrible new fire can extinguish quickly thanks to the firemen who have been on the scene for a few hours.

5 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: