Vai al contenuto

I singolari studi per un cavallo

Come vi ho raccontato più volte, non era mio interesse disegnare, dipingere né tantomeno scolpire animali. Certo ci sono delle eccezioni nella mia produzioni artistica come per esempio la scimmietta che sta dietro la gamba dello Schiavo Morente, le bestie che si vedono nel Sacrificio di Noè o il Barbagianni della Notte nella Sagrestia Nuova.

Amavo gli animali tanto che nella mia casa di Roma c’erano il mio amato cavallo, un buon numero di galline con messer gallo e una moltitudine di gatti e gattini.

Perché dunque non amavo raffigurare animali?

Annunci

Semplicemente preferivo di gran lunga dare la precedenza agli studi anatomici delle persone e la rappresentazione dell’uomo, creato a immagine e somiglianza di Dio.

Fra i disegni miei giunti fino ai vostri giorni ce n’è uno del quale vi voglio parlare. Appartiene alle collezioni di Casa Buonarroti e comprende gli studi per un cavallo. Gli studiosi a lungo hanno dibattuto sull’attribuzione a me di tal foglio così come la destinazione di quei disegni.

Annunci

E’ molto probabile che gli studi del cavallo li realizzai mentre stavo lavorando all’affresco cella Conversione di San Paolo nella Cappella Paolina per affrescare poi il cavallo che disarciona Saulo nel momento della folgorazione sulla via per Damasco.

Per il momento il sempre vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

The singular studies for a horse

As I have told you several times, it was not my interest to draw, paint or sculpt animals. Of course there are exceptions in my artistic productions such as the monkey behind the leg of the Dying Slave, the beasts seen in Noah’s Sacrifice or the Barn Owl of the Night in the New Sacristy.

I loved animals so much that in my home in Rome there were my beloved horse, a good number of hens with messer rooster and a multitude of cats and kittens.

So why was I not fond of depicting animals?

I simply preferred by far to give precedence to the anatomical studies of people and the representation of man, created in the image and likeness of God.

Among my drawings that have come down to your days there is one I want to talk to you about. It belongs to the Casa Buonarroti collections and includes studies for a horse. Scholars have long debated the attribution of this sheet to me as well as the destination of those drawings.

It is very likely that I carried out the studies of the horse shortly before putting my hand to the fresco in the Conversion of St. Paul in the Pauline Chapel to then fresco the horse that throws Saul off at the moment of the electrocution on the way to Damascus.

For the moment your always your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment to the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • 10 agosto: il Martirio di San Lorenzo del Bronzino

    10 agosto: il Martirio di San Lorenzo del Bronzino

    🇮🇹All’interno della grandiosa Basilica di San Lorenzo, ancora oggi con la facciata rimasta incompleta e che se il papa m’avesse lasciato fare avrei probabilmente realizzato, si trova il grande affresco realizzato dal Bronzino e dedicato proprio a San Lorenzo… 🇬🇧Inside the grandiose Basilica of San Lorenzo, still today with the façade still incomplete and which if the pope had let me do it, I would probably have done, there is the large fresco created by Bronzino and dedicated to San Lorenzo…

  • Tristo lume per il Cristo della Minerva

    Tristo lume per il Cristo della Minerva

    Il Frizzi che ben mi conosceva, avrebbe voluto che il Cristo della Minerva fosse posizionato in un luogo ben illuminato dalla luce naturale

  • 7 agosto 1420: inizia la costruzione della cupola del Brunelleschi

    7 agosto 1420: inizia la costruzione della cupola del Brunelleschi

    🇮🇹Il 7 agosto del 1420 Filippo Brunelleschi diede il via alla costruzione della grandiosa cupola del duomo di Firenze. Vi racconto alcune curiosità a riguardo… 🇬🇧On 7 August 1420 Filippo Brunelleschi started the construction of the grandiose dome of the cathedral of Florence. I’ll tell you some curiosities about it ……

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: