Vai al contenuto
Annunci

Tag: disegni

La testa di Lazzaro

Il disegno che vedete a seguire ha avuto diverse plausibili letture ma forse, chi si è avvicinato di più a comprendere cosa ci fosse dietro, è stato Charles del Tolnay. […]

La Madonna che bacia Cristo esanime

Fra i disegni miei meno conosciuti c’è sicuramente questa Pietà frammentaria, conservata presso il Teyler Museum di Haarlem. Fu attribuito per la prima volta a me da Panofsky assai recentemente, […]

L’alma sbigottita

Se costei gode e tu solo, Amor, vivi de’ nostri pianti, e s’io, come te, soglio di lacrime e cordoglio e d’un ghiaccio nutrir la vita mia; dunche, di vita […]

La Stanza Segreta: il libro

Nel 2020, come vi ho raccontato un po’ di tempo fa QUA, aprirà finalmente al pubblico la Stanza Segreta al di sotto della Sagrestia Nuova. Dato lo spazio molto ridotto […]

Una piccola divin testa

Mentre alcuni miei disegni godono di notevole popolarità, altri sono pressochè sconosciuti al grande pubblico. Oggi voglio proporvi questo che vedete a seguire: una testa di donna che appartiene alla […]

L’autoritratto irato

Scartabellando qua e là ho ritrovato questo disegno che vi voglio raccontare oggi. Sapete che è un mio autoritratto? Un autoritratto un po’ particolare, ecco: mi son voluto ritrarre in […]

A bruciar carte per non finir bruciato

Come in più occasioni vi ho narrato, i disegni che diedi in pasto alle fiamme furono tanti. Chissà, forse in quei roghi bruciai anche lettere che non volevo fossero lette […]

Le mille anime dei veri amanti

Qui son morto creduto; e per conforto del mondo vissi, e con mille alme in seno di veri amanti; adunche a venir meno, per tormen’ una sola non son morto. […]

Madonna stante o Carità?

Oggi vi propongo questo disegno che dal 1912 è conservato al Louvre. Lo stato di conservazione non facilita di certo la sua lettura ma sono state date interpretazioni diverse, tre […]

Zenobia

Questo che vedete a seguire è noto con  il nome di Zenobia e appartenete alle collezioni degli Uffizi. È una figura molto nota che viene menzionata anche dal Vasari fra i […]

Come un esule fiorentino

C’è chi sostiene che a Roma alla fine dei conti mi sentii sempre un po’ un esule fiorentino e chissà, forse fu davvero così. Ricco, ricchissimo ma scelsi di abitare […]

Studio per il braccio della Notte

Questo che vedete a seguire è lo studio che realizzai per il braccio destro della Notte, posizionata al di sopra della tomba di Giuliano de’ Medici. Come si può notare […]