Vai al contenuto

Santa Croce: il tempio dell’itale glorie

La chiesa di Santa Croce a Firenze è un po’ casa mia. Da secoli il mio corpo si trova lì, dentro la tomba che il Vasari progettò per me e che poi altri artisti portarono a termine.

Annunci

Sapete, dopotutto sono in buona compagnia: non solo ricevo spesso visite ma, come scrisse il Foscolo qualche annetto fa, Santa Croce è il tempio dell’itale glorie. Il mio dirimpettaio e Galileo Galilei e, poco più in là, riposa il Machiavelli. Il Foscolo stesso, l’Alfieri e Rossini… insomma, siamo una bella compagnia di menti non sempre comprese dai contemporanei ma che han pensato e creato parecchio.

C’è anche qualche cenotafio come quello di Dante per esempio. Che cos’è un cenotafio? Una sorta di tomba celebrativa che non contiene le spoglie del personaggio che omaggia.

Annunci

In questa chiesa francescana sono tanti gli artisti che ci hanno lavorato per portarla fino a essere come la potete vedere oggi.

Giotto si mise al lavoro per affrescare sia la Cappella Peruzzi che la Cappella Bardi mentre a Taddeo Gaddi vennero commissionati gli affreschi della Cappella Baroncelli.

Donatello, Alessandro Allori, Ligozzi, Ghiberti ma anche molti altri artisti hanno contribuito a rendere quell’umile oratorio che era agli inizi, la splendida chiesa di Santa Croce.

Fra le opere più interessanti c’è senza dubbio il monumento funebre a Giuseppe La Farina scolpito da Michele Autieri Pomar che vi propongo a seguire.

Annunci

Nel complesso di Santa Croce è inoltre possibile ammirare una delle architettura più rigorose e simboliche del Rinascimento: la Cappella Pazzi. La cappella fu commissionata al Brunelleschi nel 1429 da Andrea de’ Pazzi. I lavori si protrassero a lungo e quando l’architetto morì nel 1446 ancora non era stata ultimata.

Annunci

Insomma, se venite a Firenze non perdete l’occasione di venire a trovare me e visitare tutto il complesso di Santa Croce. Vi aspetto: di lì non mi muovo. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

La virtù vuol pensamento

Per coltivare le proprie virtù e il proprio talento c’è un estremo bisogno di fermarsi a pensare da soli e senza troppo rumore tutt’attorno.

Cappella Sistina: ecco il presepe 2021

Il 1 dicembre è stato svelato il nuovo presepe allestito all’interno della Cappella Sistina, ideato e realizzato da Giuseppe Passeri ed Eva Antulov. È il terzo presepe artistico che i due grandi talenti realizzano con la loro fantasia, esperienza, passione smisurata e dedizione per la cappella magna

L’antica Farmacia di Santa Maria Novella

A pochi passi dalla Basilica di Santa Maria Novella, al numero 16 di Via della Scala, c’è una delle più antiche farmacie esistenti e che continua a lavorare incessantemente: è l’Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: