Vai al contenuto

La Scala Regia dei Palazzi Apostolici

La Scala Regia è la rampa scenografica che collega la Basilica di San Pietro ai Palazzi Apostolici. Fu progettata da Antonio da Sangallo il Giovane nella prima metà del Cinquecento e successivamente modificata in modo importante dal Bernini, a partire dal 1663.

E’ caratterizzata dalla presenza di muri laterali convergenti e da un colonnato voltato a botte che mediante un effetto ottico particolare la fa sembrare molto più lunga di quello che in realtà è. La profondità prospettica, abbinata al graduale aumento della fonte luminosa, crea un effetto scenografico molto particolare che offre la sensazione di ascendere a un luogo spirituale più che materiale.

L’inizio della rampa è decorato in alto con lo stemma di papa Alessandro VII in mezzo a due angeli mentre alla base, sulla destra di chi guarda, c’è la grande statua equestre di Costantino, scolpita dal Bernini nel 1670.

Costantino a cavallo viene fermato nella pietra come in una foto istantanea nel momento in cui ebbe la visione della croce, prima della battaglia di Ponte Milvio. La scultura del Bernini fu bilanciata ponendo dall’altra parte dell’atrio quella equestre di Carlo Magno del Cornacchini, portata a termine nel 1725.

Il sogno di Costantino del Bernini

La Scala Regia di fatto è l’ingresso ufficiale al Palazzo Apostolico e vi si accede attraverso il grande portone di bronzo situato sul lato nord di Piazza sa Pietro. Salendo le rampe si arriva nella grande Sala Regia, collegata sia alla Cappella Sistina che alla cappella parva del pontefice: la Cappella Paolina.

Questo percorso è sempre sorvegliato dalla Guardia Svizzera e non può essere effettuato dai turisti. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti.

Pianta e profilo della Scala Regia dopo gli interventi di Bernini. Immagine tratta da: Templum vaticanum et ipsius origo, Roma, 1694

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

€5,00

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: