Vai al contenuto

Giulio II vinto dal destino

Per molti anni la scultura che ritrae papa Giulio II è stata attribuita a Tommaso Boscoli. Vi sto parlando di quella che si trova nel complesso monumentale ubicato in San Pietro in Vincoli.

D’altro canto il Vasari nella sua prima edizione delle Vite scrisse è posato su’ risalti della cornice una cassa di marmo con la statua di papa Giulio II a diacere, fatta da Maso del Bosco scultore “. L’opera si trova sopra il Mosè che generalmente accentra tutta l’attenzione degli spettatori e viene guardata quasi come una decorazione in più, superflua.

11129209_935095263196846_4457806845496178974_n
Annunci

Con il restauro del 1999 i coordinatori delle operazioni di pulizia, Forcellino e Risolo, hanno iniziato a pensare a una potenziale attribuzione dell’opera a me. Ovviamente si sono tirati addosso le critiche di molti ma hanno trovato altrettanti pareri favorevoli. Arroventatevi nei vostri dubbi: mi piace vedervi ammattire e discutere sulle attribuzioni.

Annunci

Vasari si sbagliò? Non è detto. Il suo -fatta da Maso del Boscolo- potrebbe essere riferito alla casa sopra la quale il papa riposa. Le mani sembrano arrendersi al tempo oramai giunto alla fine. La veste papale lascia intravedere il colletto spiegazzato di una camicia. Il volto non mostra più tutta l’autorevolezza che il papa ebbe in vita ma è leggermente piegato in avanti.

11017217_935095243196848_8248452998490702119_n
Annunci

L’ho scolpita io? Potrebbe averla anche eseguita materialmente il Boscoli sotto una mia attenta guida e direzione. Certo è che i segni lasciati dallo scalpello non sono quelli che abitualmente modellavano le mie opere… troppo dritti, poco mirati…

Ai posteri l’ardua sentenza. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Imperatrici, matrone e liberte: la nuova mostra a 360° degli Uffizi

Per la prima volta la Galleria degli Uffizi propone un virtual tour a 360° online che ci porta alla scoperta della mostra archeologica Imperatrici, matrone, liberte. Volti e segreti delle donne romane curata da Novella Lapini

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: