Skip to content
Annunci

Tag: Mosè

Fo’ come mi pare

Meglio m’era nei primi anni che io mi fussi messo a fare zolfanelli ch’io non starei in tanta passsione. Io mi truovo aver perduto tutta la mia giovinezza, legato a […]

Perchè non parli?

Si tratta di un aneddoto assai conosciuto ma che non alcun fondamento storico attendibile. Non è nè più nè meno una delle tante dicerie che circolano sul mio conto. Si […]

40 sculture per Giulio II

Papa Giulio II, affetto da manie di grandezza smisurate, volle commissionare a me il suo monumento funebre. Non una roba qualsiasi ma una grandiosa opera che avrebbe fatto parlare di […]

M’hai legato a te senza corde

Buon inizio di giornata a tutti voi. Vi scrivo qualche mio verso antico per cominciare bene questo dì…tanto alla fine mica si sa cosa accadrà da qui a stasera. Mestier […]

Il Mosè e la Grande Guerra

Durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, un gran quantitativo di opere vennero imballate e trasferite rapidamente in luoghi ritenuti sicuri. Ciò si poté fare con capolavori assai semplici […]

‘L mie passato m’è presente

Mentre che ‘l mie passato m’è presente, sì come ognor mi viene, o mondo falso, allor conosco bene l’errore e ‘l danno dell’umana gente: quel cor, c’alfin consente a’ tuo […]

Ero mancino

Per molto tempo i mancini non sono stati visti di buon occhio. Beh, come fidarsi d’altro canto di chi usa la mano del diavolo invece che quella benedetta da Dio? […]

Milano: installazione dedicata al mio Mosé

A Milano presto verrà inaugurata una interessante installazione dedicata al mio Mosé: LO SGUARDO DI MICHELANGELO. Nella Cripta di San Sepolcro, ingresso sul lato destro della chiesa, dall’11 maggio al […]

Tutti a venerare il Mosè

Il mio Mosé ha un po’ a che fare col San Giovanni di Donatello. Ha un’espressione vagamente somigliante anche se il mio è meno statico. Decisi di scolpire Mosé nel […]

Debile vecchio, è tardi

No’ salda, Amor, de’ tuo dorati strali fra le mie vecchie ancor la minor piaga, che la mente, presaga del mal passato, a peggio mi traporti.     Se ne’ vecchi men […]

Lo scalpello trasformato in pennello

Il Mosé che avevo pensato in un primo momento avrebbe dovuto essere molto più grande di quello che vedete adesso, collocato nel secondo dei tre registri del monumento funebre di […]

Eccesso di autostima o consapevolezza?

L’autostima non mi venne mai meno se non in ambito amoroso. Ecco, quando c’erano di mezzo i sentimenti ero capace di sciogliermi alla rapidità della neve scaldata dal sole. Non […]

Nei panni del Mosè

Fra le opere esposte al Met in questi giorni c’è anche un lavoro attribuito a Federico Zuccari, arrivato negli States direttamente da Macerata. Si tratta di un dipinto a olio realizzato […]

Antonioni: “Lo sguardo di Michelangelo”

Nel 2004 il regista Michelangelo Antonioni girò un interessante cortometraggio dedicato alla Tomba di Giulio II. Una sorta di film muto in versione ridotta nel quale a parlare sono le […]

Com’a morte era nata

  S’è ver, com’è, che dopo il corpo viva, da quel disciolta, c’a mal grado regge sol per divina legge, l’alma e non prima, allor sol è beata; po’ che per […]

Io e quel terribile Papa Carafa

Oggi vi propongo questo intervento di ANTONIO FORCELLINO all’Accademia di San Luca di Roma che vale la pena ascoltare. In occasione del 450° anniversario della mia morte, l’Accademia di San […]