Firmata con nome e cognome

La Pietà Vaticana è una delle mie opere più conosciute in tutto il mondo. Quando però venne presentata per la prima volta al pubblico, nella Cappella di Santa Petronilla della basilica costantiniana di San Pietro, si avviò un animato dibattito. Le voci che circolavano erano tante e non tutte corrette sullo scultore che aveva dato forma a quest’opera grandiosa, di una delicatezza e perfezione mai viste prima, né fra gli antichi né fra i moderni artisti.

Un bel giorno, mentre me ne stavo a osservare di nascosto chi contemplava l’opera, udii io con le mie orecchie uno strano vociferare. Pensate un po’: tutti i presenti erano convinti che la Pietà mia fosse frutto dell’ingegno di Cristoforo Solari.

Ci rimasi male parecchio e me ne andai a passo svelto da quel luogo di glorie e miserie. Sul far della sera, quando le luci del sole oramai s’erano smorzate. tornai dinnanzi alla mia Pietà con martello e scalpello per scolpirle sulla stola a lettere cubitali il nome dell’autore: io.

MICHEL.A(N)GELVS BONAROTVS FLORENT(INVS) FACIEBAT

 

18139377ff4a0a636aac0fbc13fdbbb1

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...