Vai al contenuto

I fregi della Sagrestia Nuova

Nella Sagrestia Nuova, immediatamente dietro le quattro ore del giorno, si possono ammirare dettagliati fregi decorativi che hanno la foggia di mascheroni con la bocca aperta e gli incisivi a vista.

Fanno parte del complesso sistema di ornamenti che ideai all’interno di questo progetto che suscitarono parecchio interesse da parte dei miei contemporanei e posteri.

Annunci

Il Vasari ne rimase affascinato tanto che ne scrisse nelle Vite in questi termini: “Vi fece dentro un ornamento composito nel più vario e più nuovo modo che per tempo alcuno gli antichi e i moderni maestri abbiano potuto operare: perché nella novità di sì belle cornici, capitelli e basi, porte, tabernacoli e sepolture fece assai diverso da quello che di misura, ordine e regola facevano gli uomini secondo Vitruvio e le antichità, per non volere a quello aggiungere”

Annunci

Insomma, quelle decorazioni furono una novità assoluta e nel corso dei secoli a seguire davvero fecero scuola. Per il momento il sempre vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

The friezes of the New Sacristy

In the New Sacristy, immediately behind the four hours of the day, you can admire detailed decorative friezes that have the shape of masks with open mouths and visible incisors.

They are part of the complex system of ornaments that I conceived within this project that aroused a lot of interest from my contemporaries and posterity.

Annunci

Vasari was so fascinated by it that he wrote about it in these terms in his Lives: “He made a composite ornament inside it in the most varied and newest way that ancient and modern masters have been able to work for some time: because in the novelty of such beautiful frames, capitals and bases, doors, tabernacles and burials made very different from what men did in size, order and rule according to Vitruvius and antiquities, not to want to add to that “

In short, those decorations were an absolute novelty and over the centuries to follow they really made school. For the moment your always your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment to the next posts and on social networks.

Il libro lo trovate QUA

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: