Vai al contenuto

Ecco perché m’han chiamato Michelangelo

Vi siete mai domandati perché m’han chiamato proprio Michelangelo? Sedetevi comodi che questa storia ve la voglio raccontare perbenino dall’inizio alla fine.

Era una scelta piuttosto insolita nella Firenze di fine Quattrocento eppure i miei genitori, dopo aver messo al mondo il primogenito Leonardo, vollero darmi questo nome.

Annunci

Il mi babbo Lodovico era in quel di Firenze quando lo nominarono podestà di Chiusi e Caprese. Avrebbe dovuto iniziare a ricoprire quel ruolo dal primo d’ottobre del 1474 così fece fagotto e, insieme alla mi’ mamma, partì a cavallo per raggiungere la sede podestarile.

Il mi fratellino di un paio d’anni probabilmente non c’era: i neonati delle famiglie facoltose al tempo venivano dati a balia. La mia di famiglie facoltosa non lo era per nulla ma in casa ci tenevano a far bella figura e soprattutto a mantenere le apparenze.

Annunci

C’ero già anch’io in quel viaggio, dentro la pancia della mi mamma Francesca. Il cavallo che la portava in groppa inciampò e lei cadde rovinosamente a terra. Era il 29 settembre del 1474, giorno di San Michele Arcangelo. Quel fattaccio portò non poche preoccupazioni: sarei sopravvissuto a quell’evento? E se fossi sopravvissuto, sarei nato senza problemi gravi?

Annunci

La gravidanza proseguì e finalmente il 6 marzo del 1475 ( 1475 secondo l’anno fiorentino) venni al mondo. Per fortuna mia e la gioia dei miei genitori, quella caduta accidentale non aveva avuto alcuna conseguenza. Così, il mi babbo e la mi mamma mi chiamarono Michelangelo, in onore a quell’arcangelo che m’aveva tenuto stretto stretto mentre cavallo inciampava.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Palazzo Farnese a Roma

Con Palazzo Farnese ebbi parecchio a che fare. Oggi è la sede dell’ambasciata francese in Italia e con la sua imponenza domina l’omonima piazza nel Rione Regola.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: