Vai al contenuto
Annunci

Considerazioni sul Crocifisso di San Marino

E anche quest’anno, come per magia, compare qualcosa di mio. Non c’è anno che da qualche parte nel mondo non salti fuori qualcosa che mi venga attribuito o che venga effettuata una per così dire sensazionale scoperta.

La storia del Crocifisso di San Marino non è proprio recentissima ma è notizia di questi giorni che quel piccolo Crocifisso ligneo fino al momento custodito a San Marino, tornerà in Italia e verrà esposto all’interno del Battistero del Duomo di Ascoli.

La storia che c’è dietro l’attribuzione di questo Crocifisso alto 40,2 centimetri ha circa una quarantina d’anni, quando nel 1979 venne studiata dall’Opificio delle Pietre Dure che pensò di attribuirlo a me. Mi garberebbe tanto leggere qualche carta specifica sull’attribuzione per vedere che c’hanno scritto sopra.

Pare che ad avvalorare questa tesi abbia concorso anche Heinrich Wilhelm Pfeiffer… forse questo accademico vaticano voi non l’avete mai sentito nominare ma di lui purtroppo ho letto diverse cose.

Dico purtroppo a ragion veduta. Un po’ di tempo fa acquistai un suo libro nemmeno troppo economico dove fra altre cose un po’ sui generis, sosteneva pure fossi un grande amico della famiglia dei Medici. Cliccando QUA trovate il post che avevo scritto in merito.

Possibile ritenere attendibile un’attribuzione fatta da qualcuno che scrive cose simili? Permettetemi il beneficio del dubbio. Non ho ancora avuto modo di vedere il Crocifisso dal vero ma guardando le foto ci sono già alcune cose che mi lasciano perplesso.

Quali? Per esempio la bocca aperta del Cristo. Come vi ho raccontato in un’altra occasione, le mie opere dipinte, disegnate o scolpite che hanno la bocca aperta, presentano il quinto incisivo che qui non compare. Un caso? Bah…

Ai posteri l’ardua sentenza… il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

Considerations on the Crucifix of San Marino

And also this year, as if by magic, something of mine appears. There is no year that somewhere in the world you do not come up with something that is attributed to me or that is made a sensational discovery so to speak.

The history of the Crucifix of San Marino is not really recent but it is news of these days that that small wooden Crucifix until now kept in San Marino, will return to Italy and will be exhibited inside the Baptistery of the Cathedral of Ascoli.

The story behind the attribution of this 40.2 cm tall Crucifix is ​​about forty years old, when in 1979 it was studied by the Opificio delle Pietre Dure who thought of attributing it to me. I would very much like to read some specific papers on the attribution to see what they have written above.

It seems that Heinrich Wilhelm Pfeiffer has also supported this thesis … perhaps you have never heard of this Vatican academic, but I unfortunately read several things about him.

I say unfortunately with good reason. Some time ago I bought a book of his, not too cheap, where among other things a bit sui generis, he also claimed I was a great friend of the Medici family. Click HERE to find the post I wrote about it.

Is it possible to trust an attribution made by someone who writes similar things? Allow me the benefit of the doubt. I have not yet had the chance to see the Crucifix from life but looking at the photos there are already some things that leave me perplexed.

Which? For example the open mouth of the Christ. As I told you on another occasion, my painted, drawn or sculpted works, which have an open mouth, have the incisive fifth that does not appear here. A case? Bah…

For posterity the arduous sentence … your always Michelangelo Buonarroti and his stories

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: