Vai al contenuto

“100 capolavori delle Gallerie Nazionali Barberini e Corsini”: la recensione

Oggi vi voglio parlare nel dettaglio dell’ultimo libro che è appena entrato di diritto a far parte della mia biblioteca artistica: 100 capolavori delle Gallerie Nazionali Barberini e Corsini curato da Yuri Primarosa e pubblicato da Officina Libraria.

Palazzo Barberini e Palazzo Corsini devono le loro importanti collezioni a due illustri famiglie strettamente legate alla storia del papato ma anche dell’arte: i Barberini e i Corsini.

Annunci

Il volume si apre con l’elenco delle opere di Palazzo Barberini e della Galleria Corsini, recentemente accorpate, che vengono poi dettagliatamente proposte nelle pagine a seguire. Ogni opera presentata è corredata di una scheda descrittiva accurata che ne racconta la storia nel dettaglio e l’iconografia.

Le foto pubblicate nel libro sono quelle scattate durante l’accurata campagna fotografica condotta dalla Biblioteca Hertziana. Grazie ai numerosi restauri eseguiti negli ultimi anni, negli scatti sono maggiormente apprezzabili i minimi dettagli riprodotti a piena pagina.

Annunci

Le Gallerie Nazionali d’Arte Antica Barberini e Corsini sono ospitate da palazzi prestigiosi nel cuore di Roma e accolgono opere straordinarie, realizzate nell’arco di tempo che inizia dal Duecento e termina a fine Settecento.

Dal celeberrimo dipinto della Fornarina di Raffaello all’altrettanto noto Giuditta e Oloferne del Caravaggio, dai soffitti affrescati da Pietro da Cortona con al centro le api dei Barberini fino alle opere del Beato Angelico, Piero di Cosimo, Bernini, Bronzino, Tintoretto, Lotto, Canaletto e il Guercino tanto per citare qualche nome. A proposito, nel libro troverete descritta anche un’opera del mio caro amico Daniele Da Volterra: l’olio su lavagna del David e Golia, appartenente alle collezioni di Palazzo Barberini.

Annunci

Nel volume vengono descritti accuratamente anche i capolavori dei maestri stranieri come Rubens, Poussin, Hans Holbein, El Greco, Boucher, Fraonard e Mengs.

Sono oltre cento le schede delle opere proposte fra queste pagine, oltre agli elementi architettonici di gran pregio presenti nei due palazzi come per esempio la maestosa Scala Elicoidale progettata niente meno che dal Borromini.

Annunci

Insomma, un ottimo volume che oltre a essere utile e bello, ha anche un costo assai contenuto. Il libro 100 capolavori delle Gallerie Nazionali Barberini e Corsini lo trovate QUA.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • La Scultura del giorno: Amore e Psiche di Canova

    La Scultura del giorno: Amore e Psiche di Canova

    🇮🇹La scultura del giorno che vi propongo oggi è una delle più celebri di Antonio Canova: Amore e Psiche. Fu lo stesso artista a realizzarne due versioni, oggi appartenenti al Louvre e all’Ermitage di San Pietroburgo… 🇬🇧The sculpture of the day that I propose to you today is one of the most famous by Antonio Canova: Cupid and Psyche. It was the same artist who created two versions, now belonging to the Louvre and the Hermitage in St. Petersburg…

  • 31 gennaio 1504: il matrimonio di Agnolo Doni e Maddalena Strozzi

    31 gennaio 1504: il matrimonio di Agnolo Doni e Maddalena Strozzi

    🇮🇹Il 31 gennaio del 1504 fu celebrato a Firenze il matrimonio fra Agnolo Doni, appartenente a una ricca famiglia di mercanti di stoffe e Maddalena Strozzi, componente della famiglia di banchieri più importante della città, dopo i Medici… 🇬🇧On January 31, 1504, the marriage between Agnolo Doni, belonging to a rich family of cloth merchants, and Maddalena Strozzi, member of the most important banking family in the city, after the Medici, was celebrated in Florence…

  • Storia di una collezione: i capolavori grafici degli Uffizi salvati. Il libro

    Storia di una collezione: i capolavori grafici degli Uffizi salvati. Il libro

    Cosa sarebbe accaduto all’enorme patrimonio grafico delle Gallerie degli Uffizi se nello scorso secolo, caratterizzato dalle due Guerre Mondiali, non ci fossero stati valorosi soprintendenti?

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: