Vai al contenuto

I Musei Vaticani preparano la riapertura: prenotazione obbligatoria e termoscanner

I Musei Vaticani ogni anno accolgono migliaia di visitatori provenienti da ogni angolo del mondo. Solo nel 2019 hanno avuto circa 7milioni di ingressi rimanendo fra i primi musei più visitati del mondo.

Come tutti gli altri musei sono stati chiusi a causa del covid19 per questioni di sicurezza sanitaria ma adesso si preparano alla riapertura anche se ancora non c’è una data certa. Sicuramente non sarà possibile più accedere con le modalità precedenti ma si accederà solamente mediante prenotazione e indossando la mascherina. I protocolli sanitari da seguire riguarderanno anche il personale che al momento dell’entrata in servizio verranno muniti di guanti, mascherine e gli verrà rilevata la temperatura. Per il rilevamento della temperatura corporea dei visitatori, sono in corso i lavori di installazione dei termoscanner.

All’interno dei musei del papa, durante il lockdown sono proseguite tutte quelle attività considerate indispensabili mantenendo però un numero di personale molto ridotto: solo trenta persone su circa un migliaio che abitualmente lavora abitualmente nei Musei fra custodi, restauratori, personale di servizio e storici dell’arte.

A differenza di altri musei, i Musei Vaticani hanno scelto il silenzio a eccezion fatta della pubblicazione di un post al giorno sulla loro nuova pagina Instagram. Un modo diverso di affrontare l’emergenza a cui altri luoghi d’arte hanno risposto con visite virtuali, contenuti caricati online e visite guidate realizzate dai curatori. Il perché di questa scelta sta nelle parole di papa Francesco che ha invitato tutti a cogliere questo momento così particolare per riflettere.

Sul sito dei Musei Vaticani è possibile effettuare visite virtuali nei vari ambienti in attesa di poter entrare di nuovo fra quelle stanze e quelle collezioni incredibili che nel corso degli anni si sono arricchite di pezzi straordinari.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

ArredInItaly

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: