Vai al contenuto

A tutte le mamme auguri

Oggi è la giornata dedicata alle mamme e voglio fare arrivare a ciascuna di voi il mio personale omaggio.

A tutte le mamme auguro una giornata serena, una di quelle che ultimamente capitano di rado. Auguri a tutte le mamme che durante la quarantena si sono fatte in quattro fra lavoro, figli, compiti, lezioni online, gestione della quotidianità e che sono state retribuite con nemmeno un quarto di quello che gli sarebbe spettato di diritto.

Auguri a tutte le mamme che nonostante tutto continuano a elargire sorrisi ai loro figli, a quelle mamme che fra mille casini sanno scegliere la strada giusta seppur più lunga, tortuosa e difficile. Auguri alle mamme sopra le righe, a quelle che temono di perdere il lavoro e a quelle che l’hanno già perso o non lo trovano spesso perché sono semplicemente mamme.

Annunci

Auguri a tutte le mamme che lavorano negli ospedali e hanno paura di abbracciare i figli quando tornano la sera a casa, alle mamme che provano a mettere da sole il pranzo assieme alla cena e a tutte quelle che aspettano sempre il giorno dopo nella speranza sia migliore di quello passato.

Auguri a tutte quelle mamme che a casa non sono al sicuro, a quelle che purtroppo sono state uccise da chi un tempo diceva di amarle e alle mamme che vivono nella paura.

A tutte le mamme auguri di cuore. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti.

Best wishes to all mothers

Today is the day dedicated to mothers and I want to send each of you my personal gift.

I wish all mothers a peaceful day, one that rarely happens lately. Best wishes to all the mothers who during the quarantine made four of each other between work, children, homework, online lessons, daily management and who were paid with not even a quarter of what they would have been entitled to.

Best wishes to all the mothers who, despite everything, continue to give smiles to their children, to those mothers who, among a thousand problems, know how to choose the right path, even if it is longer, more tortuous and difficult. Best wishes to over-the-top mothers, to those who fear losing their jobs and those who have already lost it or do not find it often because they are simply mothers.

Best wishes to all the mothers who work in hospitals and are afraid to hug their children when they return home in the evening, to the mothers who try to put their own lunch together with dinner and to all those who always wait for the next day in the hope that it will be better than the past one.

Best wishes to all those mothers in whom I am not safe at home, to those who unfortunately have been killed by those who once said they loved them and to mothers who live in fear.

To all mothers heartfelt wishes. Always yours Michelangelo Buonarroti.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Torna Alberto Angela su Rai Uno

    Torna Alberto Angela su Rai Uno

    Aberto Angela torna in grande stile in prima serata nella prossima stagione televisiva della Rai…

  • 29 giugno 1633: l’inaugurazione del Baldacchino del Bernini

    29 giugno 1633: l’inaugurazione del Baldacchino del Bernini

    🇮🇹Il 29 giugno del 1633, in occasione delle celebrazioni dei Santi Pietro e Paolo, papa Urbano VIII inaugurò con tutta la pompa magna del caso il maestoso Baldacchino del Bernini… 🇬🇧On 29 June 1633, on the occasion of the celebrations of Saints Peter and Paul, Pope Urban VIII inaugurated Bernini’s majestic Baldacchino with all the pomp of chance…

  • Forcellino racconta Raffaello: ecco il VIDEO

    Forcellino racconta Raffaello: ecco il VIDEO

    Per affrontare nel migliore dei modi queste afose giornate estive, vi propongo un interessante video in cui Antonio Forcellino, restauratore, scrittore e pure architetto, ci racconta Raffaello…

2 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: