Vai al contenuto
Annunci

Mai volli imparare il latino

Il latino un lo sapevo. Nonostante il mi’ babbo m’avesse mandato per forza da bimbetto a scuola di grammatica, quella lingua strana e forbita mai l’appresi nemmeno da grande. Mi pareva una roba da ricchi, da potenti… una lingua per pochi eletti che potevano parlare fra di loro senza che il popolo, senza dubbio meno erudito, potesse intendere mezza parola.

Insomma, mai volli impegnarmi nello studio del latino. Con il passare degli anni iniziai a pretendere che anche i cotnratti venissero formulati in volgare: cosa che mai era accaduta prima. Tutti quelli che sapevano leggere ( e mica erano tanti nemmeno quelli ai miei tempi) avevano diritto di sapere che c’era scritto sopra quei fogli senza la necessità di trovar qualcuno che glie li traducesse parola per parola.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti


michelangelo (1).jpg

Annunci

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: