Vai al contenuto

Mai volli imparare il latino

Il latino un lo sapevo. Nonostante il mi’ babbo m’avesse mandato per forza da bimbetto a scuola di grammatica, quella lingua strana e forbita mai l’appresi nemmeno da grande. Mi pareva una roba da ricchi, da potenti… una lingua per pochi eletti che potevano parlare fra di loro senza che il popolo, senza dubbio meno erudito, potesse intendere mezza parola.

Annunci

Insomma, mai volli impegnarmi nello studio del latino. Con il passare degli anni iniziai a pretendere che anche i contratti venissero formulati in volgare: cosa che mai era accaduta prima.

La cosa parve parecchio strana al notaio carrarino Galvano Parlanciotto che a margine del contratto rogato il 1 novembre del 1516 in volgare volle aggiungere di proprio pugno “Hae scripto in vulghare questo contracto perchè lo excelente homo m.o Michelangelo non po soferire che qui da noi d’Italia s’habia a scrivere non chome se parla per tractare le cose pubbliche”. Mi parve che quasi volle scusarsi per i fatto di non aver scritto quel contratto in latino.

Tutti quelli che sapevano leggere ( e mica erano tanti nemmeno quelli ai miei tempi) avevano diritto di sapere che c’era scritto sopra quei fogli senza la necessità di trovar qualcuno che glie li traducesse parola per parola.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti

Annunci

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Antonio Natali racconta Rosso Fiorentino e il Pontormo: ecco il VIDEO

Se anche da voi è caldo e non avete il coraggio di mettere il naso fuori di casa prima che le temperature comincino a scendere sul far della sera, vi propongo un’interessante conferenza di Antonio Natali…

I singolari studi per un cavallo

🇮🇹Non era mio interesse disegnare, dipingere né tantomeno scolpire animali. Certo ci sono delle eccezioni nella mia produzioni artistica come questi studi di cavalli…

🇬🇧It was not my interest to draw, paint or sculpt animals. Of course there are exceptions in my artistic productions such as these horse studies…

Torna visibile il pavimento della cattedrale di Siena

🇮🇹Lo stupefacente pavimento della cattedrale di Siena torna ad essere visibile al pubblico.
Realizzato in commesso marmoreo e graffito ha tante storie da raccontare a chi lo osserva: una per ogni tarsia.

🇬🇧The astonishing pavement of the Siena cathedral is once again visible to the public.
Made in marble and graffiti, it has many stories to tell to the observer: one for each inlay.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

2 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: