Vai al contenuto

I venti ignudi

Avete mai avuto l’occasione di vedere la Cappella Sistina con i vostri occhi? Ho affrescato la volta raffigurando le storie più conosciute della Genesi ma non solo. Ci sono profeti maggiori e minori che preannunciano la venuta di Cristo alternati a sibille pagane che preannunciano lo stesso evento con largo anticipo. Non c’è alcun spazio libero o lasciato incompiuto: ho riempito ogni centimetro a disposizione pennellata dopo pennellata.

Guardate bene gli ignudi: sono venti per la precisione. Dieci coppie di corpi atletici che, mettendo in tensione tutta la  loro muscolatura, sorreggono i medaglioni istoriati al di sotto dei riquadri meno grandi della Genesi. Se osservate la volta da ovest verso est, noterete che gli ignudi posizionati più a levante hanno dimensioni maggiori. Infatti, dopo l’interruzione dei lavori durati un anno interno ( dal 1510 al 1511), decisi di maggiorarne i volumi per permettere di osservare meglio i vari dettagli dal basso.

 

il sempre vostro Michelangelo Buonarroti. Preservatemi dal vostro mondo perché non veggo lume.

2527OP786AU3977

light-and-darkness-ignudi-and-Elijah

Michelangelo,_ignudo_02.1

Michelangelo_Sistine_Chapel_-_Ignudo_above_Libyan_Sibyl_-_restored

michelangelo_sistinechapelignudo

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: