Vai al contenuto

Restaurato il prezioso globo celeste seicentesco del Museo Galileo

Questa mattina è stato presentato al Museo Galileo di Firenze il restauro del prezioso globo celeste realizzato nel 1613 da Jodocus Hondius Jr e Adrian Venn.

L’intervento di restauro si è protratto per sei mesi ed è stato realizzato grazie al finanziamento elargito da Friends of Florence mediante la donazione fatta da Cathrin Dalpino.

Annunci

L’intervento eseguito ha permesso il recupero di un’eccellente leggibilità dell’opera e i colori sono tornati ad essere vividi. Inoltre è stato possibile approfondire con accuratezza la conoscenza della tecnica esecutiva di questo preziosissimi globo.

Il restauro del globo è stato realizzato materialmente da Lucia Dori e Andrea Dori dell’Officina del Restauro, sotto l’attenta direzione scientifica del Museo Galileo e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Firenze e le Province di Pistoia e Prato.

Annunci

Il restauro del Globo Celeste, il primo progetto che la nostra fondazione ha sostenuto all’interno del Museo, è stato un’esperienza di conservazione e scoperta davvero straordinaria, e conferma quanto l’arte e la scienza siano profondamente legate.

Simonetta Brandolini d’Adda, presidentessa di Friends of Florence
Annunci

La collaborazione di Friends of Florence con il Museo Galileo non termina con questo restauro ma proseguirà nei prossimi mesi in relazione al restauro della Sala delle Carte Geografiche di Palazzo Vecchio e il grande Gobo terrestre di Ignazio Danti che si trova al suo interno.

Il Museo Galilei fornirà la consulenza tecnico scientifica necessaria per questi due interventi e si occuperà della ricostruzione virtuale della Sala mediante il progetto originale del mio caro amico Giorgio Vasari.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Il primo progetto per la facciata di San Lorenzo

🇮🇹Il disegno di cui vi parlo oggi oggi riguarda il primo progetto che presentai nel dicembre del 1516 a papa Leone X per la realizzazione della facciata della Basilica di San Lorenzo, tutt’oggi incompiuta
🇬🇧The drawing I am talking about today concerns the first project that I presented in December 1516 to Pope Leo X for the construction of the facade of the Basilica of San Lorenzo, which is still unfinished today.

La Bologna del Rinascimento: la mostra diffusa in città

🇮🇹A Bologna sta per arrivare dalla National Gallery di Londra il ritratto di Giulio II di Raffaello per la mostra “Giulio II e Raffaello. Una nuova stagione del Rinascimento a Bologna” e in città si apre la mostra diffusa in 9 tappe fondamentali
🇬🇧 The portrait of Julius II by Raphael is about to arrive in Bologna from the National Gallery in London for the exhibition “Julius II and Raphael. A new season of the Renaissance in Bologna” and the exhibition in 9 fundamental stages opens in the city

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: