Vai al contenuto

Le due teste femminili degli Uffizi

Il disegno che vi propongo oggi è conservato nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi.

Con la matita nera tracciai in primo piano una testa femminile giovane mentre in secondo piano il volto di una donna un po’ più anziana. L’acconciatura della ragazza ricorda quelle complesse delle sibille della Sistina ma anche della personificazione della Notte nella Sagrestia Nuova.

Annunci

È uno dei tre preziosi fogli che regalai a Gherardo Perini, gentiluomo fiorentino come riporta il Vasari nelle Vite.

“…donò a Gherardo Perini, gentiluomo fiorentino suo amicissimo, in tre carte alcune teste di matita nera divine le quali sono dopo la morte di lui venute in mano dello illustrissimo don Francesco principe di Fiorenza, che le tiene per gioie, come le sono”

dalle Vite del Vasari
Annunci

Di questo disegno esiste una copia assai fedele, oggi conservata al Teylers Museum di Haarlem attribuita da Tolnay al Mini.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

The two female heads of the Uffizi

The drawing that I propose today is kept in the Cabinet of Drawings and Prints of the Uffizi.

With the black pencil I traced a young female head in the foreground while the face of a slightly older woman in the background. The girl’s hairstyle recalls the complex ones of the sibyls of the Sistine but also of the personification of the Night in the New Sacristy.

It is one of the three precious sheets that I gave to Gherardo Perini, a Florentine gentleman as reported by Vasari in the Lives.

“… he gave to Gherardo Perini, a Florentine gentleman his friend, in three sheets some divine heads adapted in black pencil which are after his death they arrived in the hands of the most illustrious Don Francesco prince of Florence, who holds them for joys, as they are “ from Vasari’s Lives

A very faithful copy of this drawing exists, today preserved at the Teylers Museum in Haarlem attributed by Tolnay to the Mini.

For the moment, your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment at the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Il cartone dell’Epifania in restauro al British Museum

🇮🇹Al British Museum sono in corso i lavori di restauro del mio cartone dell’Epifania, uno dei pochissimi arrivati indenni o quasi fino ai vostri giorni. Sarà un restauro abbastanza complesso e impegnativo che proseguirà fino al maggio 2024…
🇬🇧At the British Museum, the restoration work is underway on my Epiphany cartoon, one of the very few that arrived undamaged or almost up to your day. It will be a fairly complex and demanding restoration that will continue until May 2024…

Le Opere del Natale: La Natività del Caravaggio

🇮🇹L’opera del Natale che vi propongo oggi è un dipinto trafugato nel 1969: la Natività con i Santi Lorenzo e Francesco d’Assisi del Caravaggio…
🇬🇧The work of Christmas that I propose today is a painting stolen in 1969: the Nativity with Saints Lorenzo and Francis of Assisi by Caravaggio…

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in mostra ad Asti

🇮🇹Genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria, Boldini è pronto a trasportare il pubblico nelle sue opere nella mostra allestita a Palazzo Mazzetti di Asti.
🇬🇧A genius of painting who more than any other has been able to restore the rarefied atmospheres of an extraordinary era, Boldini is ready to transport the public to his works in the exhibition set up at Palazzo Mazzetti in Asti.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: