Vai al contenuto

Cristo Crocifisso fra i due ladroni

In questo disegno raffigurai il momento in cui Cristo viene inchiodato sulla croce fra i due ladroni, sul Golgota. Suddivisi la scena in tre gruppi distinti: uno centrale, uno a destra e l’altro a sinistra.

La parte bassa del gruppo ha una forma triangolare e pare faccia da base alla Croce. Un uomo a cavalcioni della braccio trasversale di legno sta fissando la mano destra di Cristo con i chiodi mentre un’altra figura in basso è intenta a immobilizzare i piedi nello stesso modo.

Annunci

Nel gruppo di sinistra disegnai cavalli e cavalieri. Non è una novità che questi animali vengano raffigurati in una composizione di questo tipo. Nell’affresco di Masaccio a San Clemente si può vedere qualcosa di simile, con un gruppo di cavalli posizionato al di sotto del ladrone crocifisso a sinistra.

Annunci

Le tre croci non sono equidistanti ma quella di destra si avvicina di più alla Croce centrale. C’è una particolarità in questo disegno: il buon ladrone si trova a destra mentre di solito viene raffigurato dalla parte opposta.

Ai piedi della Croce di Cristo, rappresentai il gruppo delle figure dolenti. Mentre Cristo e il ladrone a destra sono ancora vivi, l’altro appare oramai esanime. Ha un corpo più rilassato che pare pendere dalla croce senza più il soffio vitale

Annunci

Il foglio è ben conservato e oggi appartiene alle collezioni del British Museum. Posi particolare attenzione nel disegnare il corpo di Cristo e quello dei due ladroni.

Per quanto riguarda la datazione del foglio, Wilde paragonò alcuni degli elementi che compaiono in basso ad alcune figure presenti negli studi per le tombe medicee, attribuendo quindi una datazione fra il 1521 e il 1524.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi disegni per il momento vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Ulisse con Alberto Angela: ecco i temi delle 5 nuove puntate

Mercoledì 21 aprile Alberto Angela torna in prima serata su Rai1 con le nuove puntate di Ulisse, il piacere della scoperta. Se vi state chiedendo quali argomenti verranno trattati nelle 5 puntate ve li anticipo.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: