Vai al contenuto
Annunci

Giardini Vaticani: come visitarli

I Giardini Vaticani occupano circa due terzi dell’intera città-Stato del Vaticano. La loro realizzazione venne avviata nel 1279 da papa Niccolò III nel momento in cui decise di trasferire la residenza pontificia del Laterano in Vaticano.

Sono un susseguirsi di spazi verdi, fontane, sculture di mirabile fattura, edicole sacre e reperti archeologici. Li avete mai visitati? Per molto tempo sono stati a uso esclusivo del pontefice e della sua corte. Da un po’ di tempo a questa parte c’è però la possibilità di viasitarli in lungo e in largo mediante tour guidati.

ardens of the Vatican

Le visite non possono essere effettuate da soli ma è stato messo a disposizione di tutti un servizio di bus elettrico che porterà i visitatori alla scoperta dei luoghi simbolo dei Giardini Vaticani. Sono previste diverse tappe come ad esempio la riproduzione della Grotta di Lourdes. La visita viene condotta da un operatore autorizzato dallo Stato del Vaticano.

Il costo del biglietto è di 33 Euro. Non molto dopotutto se considerate che al termine della vista potete rimanere in loco per visitare in piena autonomia i Musei Vaticani fino all’orario di chiusura.

giradini-vaticani.jpg

Fra i punti di maggiore interesse dei Giardini Vaticani c’è sicuramente la spettacolare Fontana della Galera dominata da una fedele riproduzione di un galeone da combattimento del XVII secolo. Vele, sartie, cannoni e altri particolari: niente è stato lasciato al caso. Lo scafo è realizzato interamente in piombo e arricchito con sessantaquattro cannoni in minatura che sparano acqua. Questo capolavoro barocco fu commissionato da papa Gregorio XV a Giovanni Fantini, nel 1621. REcentemente è stato sottoposto a un accurato restauro. Se siete incuriositi da questa particolarissima fontana, trovate molti altri dettagli in QUESTO VOLUME.

la fontana della Galera  giardini vaticani.jpeg

Meno spettacolare ma comunque degna di nota è la Fontana dell’Aquilone fatta realizzare da papa Paolo V da Vasanzio. Le fontane sono innumerevoli e regalano un po’ di frescura a chi ci si avvicina, soprattutto nei mesi più caldi dell’anno. Dalla Fontana dei Cinque Zampilli a quella della Vela, dal Laghetto all aFontana a Croce Greca…

All’interno dei Giardini troverete anche la Pontificia Accademia delle Scienze col suo meraviglioso giardino, oggi costellato di cedri secolari e meravigliose sequoie americane.

Insomma, se vi ho fatto venir foglia di visitare i Giardini Vaticani, date un’occhiata QUA per prenotare la vostra visita. Se non avete la possibilità di andarci o coumnque non volete farvi trovare impreparati, vi consiglio questto libro QUA che vi racconta per filo e per segno la storia e quello che contengono i meravigliosi Giardini Vaticani.

38d97aa748d8afbf49b4f76a13bf32bd.jpg

 

Annunci

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: