Skip to content
Annunci

Il Borromini e la Pietà Vaticana

Che c’entra il Borromini con me? Apparentemente molto poco ma in realtà qualcosa in comune ce l’abbiamo eccome. Indovinate un po’ chi realizzò il piedistallo per la Pietà Vaticana? Esatto, proprio lui nel 1626 ricevendo “25 scudi a buon conto del piedistallo che si fa sotto la Pietà di marmi mischi e bianchi”.

Lavorare al piedistallo per la Pietà Vaticana per lui fu un gran onore. Ammirava parecchio i miei lavori, aveva fatto come me della malinconia la sua allegrezza e conosceva a memoria i miei versi.

La Pietà si trova nella Cappella del Crocifisso solo dal 1749. La Cappella ancora conserva quel nome lì perchè in origine conteneva un grande Cristo morente scolpito nel legno e ancorato alla croce in marmo, ancora ben visibile dietro le spalle della Madonna.

La Pietà nel corso della storia è stata spostata più volte fino a trovare un po’ di pace dietro quel pesant4e vetro anti proiettili. Appena terminai di scolpirla venne messa nella Cappella di Santa Petronilla, all’interno della vecchia Basilica Costantiniana distrutta poi da Giulio II per far posto al nuovo San Pietro. Poco prima del 1517 fu portata nella sagrestia della basilica in costruzione e successivamente, nel 1568, posizionata nell’antico coro sistino.

I lavori di costruzione della basilica di San Pietro andavano avanti a rilento e la Pietà continuava ad essere spostata con nonchalance. Prima sull’altare dedicato ai Santi Simone e GIuda poi nel 1626 nel nuovo coro. Nel 1736 le dita della mano destra della Vergine Maria subirono un trauma e vennero restaurate accuratamente con i metodi allora in uso: le tracce di quell’intervento sono ben visibili anche nelle foto.

La collocazione attuale della Pietà, al di sopra del bel piedistallo che realizzò il grande e bisfrattato Borromini, è del 1749.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e i suoi racconti quotidiani.

Michelangelo-Pietà-San-Pietro-in-Vaticano-01.jpg

 

 

Annunci

1 commento »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: