Vai al contenuto

Studi per gli ignudi della Sistina

Il foglio che vi propongo oggi appartiene al Cleveland Museum of Art e riguarda da vicino la volta della Cappella Sistina.

Tracciai quegli studi probabilmente fra il 1510 e il 1511, per definire i dettagli degli ignudi che avrei poi affrescato nella seconda parte della volta, quando ripresi a lavorare dopo il fermo di un anno e ver mostrato il lavoro fino a quel punto condotto per volere di papa Giulio II.

Annunci

Gli ignudi non hanno solamente uno scopo decorativo ma anche funzionale. Sorreggono le ghirlande di foglie di rovere a ricordare la casata di appartenenza del pontefice committente, Giulio II della Rovere, e al contempo tengono i nastri ai quali sono direttamente collegati per mezzo di cinque fenditure i medaglioni bronzei istoriati.

Si potrebbe leggere in queste figure atletiche anche una sorta di personificazione delle anime che dinnanzi a Dio sono spoglie di qualsiasi difesa. Insomma, gli ignudi visti come l’essere inermi dinnanzi alla potenza divina.

Annunci

«Questa opera è stata et è veramente la lucerna dell’arte nostra, che ha fatto tanto giovamento e lume all’arte della pittura, che ha bastato a illuminare il mondo, per tante centinaia d’anni in tenebre stato.»

Giorgio Vasari

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Studies for the ignudi of the Sistine Chapel

The sheet that I propose today belongs to the Cleveland Museum of Art and closely concerns the vault of the Sistine Chapel.

I traced those studies probably between 1510 and 1511, to define the details of the naked that I would then fresco in the second part of the vault, when I resumed work after a one-year stop and the work carried out up to that point was shown. Pope Julius II.

The nudes have not only a decorative but also a functional purpose. They support the wreaths of oak leaves to remember the house of belonging of the commissioning pope, Giulio II della Rovere, and at the same time they hold the ribbons to which the decorated bronze medallions are directly connected by means of five slits.

One could also read in these athletic figures a sort of personification of the souls that before God are deprived of any defense. In short, the naked seen as being helpless in the face of divine power.

For the moment, your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment at the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Le storie di San Francesco di Giotto nel documentario di Zeffirelli

Se avete una manciata di minuti a disposizione e volete dedicarvi a qualcosa di bello, vi propongo questo interessante documentario dal titolo “Le storie di San Francesco di Giotto”..

Io Canova: la nuova mostra dedicata al genio europeo

🇮🇹In occasione dei 200 anni dalla morte di Antonio Canova, i Musei Civici di Bassano del Grappa ospitano una grande mostra a lui dedicata: “Io Canova, genio europeo”…
🇬🇧On the occasion of the 200th anniversary of Antonio Canova’s death, the Civic Museums of Bassano del Grappa are hosting a large exhibition dedicated to him: “Io Canova, European genius”…

Quando si pensò di mettere il David nella Cappella dei Principi

🇮🇹Sapete che ci fu un momento in cui il David rischiò di essere posto al centro della Cappella dei Principi? Uno smacco per me e pure per i Medici… vi racconto quell’incredibile storia
🇬🇧Do you know that there was a moment when the David risked being placed in the center of the Chapel of the Princes? A setback for me and also for the Medici … I’ll tell you that incredible story

Il Commesso Fiorentino: la storia e le caratteristiche di quest’antica arte

🇮🇹Sembra impossibile che le pietre possano essere adoperate per creare decorazioni così minute e di grande effetto eppure il commesso fiorentino è una sorta di pittura con pietre dure: qualcosa di unico e un vanto tutto fiorentino…
🇬🇧It seems impossible that stones can be used to create such minute and impressive decorations, yet the Florentine salesman is a kind of painting with semi-precious stones: something unique and a Florentine pride…

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: