Vai al contenuto

Orvieto: il Pozzo di San Patrizio

Il Pozzo di San Patrizio è una delle mete imperdibili per chi visita la città di Orvieto per la prima volta. Fu papa Clemente VII de’ Medici a volere la sua realizzazione e affidò la sua progettazione ad Antonio da Sangallo il Giovane nel 1527, dopo il Sacco di Roma.

Annunci

Il pontefice volle far costruire questo grande pozzo per continuare a rifornire la città nel caso fosse stata assediata dalle truppe imperiali e dai Lanzichenecchi.

Il pozzo ha una profondità di 54 metri e per raggiungere il fondo bisogna scendere i 248 gradini della doppia scala a spirale con un diametro di 13 metri. La doppia scala ideata dal Sangallo permetteva agli animali da soma e alle persone di scendere adoperando una rampa e risalire usando l’altra in modo da non scontrarsi mai.

Per portare avanti l’opera furono necessarie cospicue risorse, un gran numero di persone al lavoro e tempo, tanto tempo. La sua costruzione si protrasse per dieci anni e fu ultimata quando oramai sul trono di Pietro sedeva già papa Paolo III Farnese.

Annunci

Per celebrare la costruzione del Pozzo di San Patrizio, Clemente VII aveva incaricato il Cellini di coniare una medaglia sulla quale fosse raffigurato il Mosè che colpisce con una verga la roccia dalla quale sgorga l’acqua con l’incisione –Ut bibita popolus– che significa –affinché il popolo beva-. Queste medaglie sono ancora visibili presso i Musei Vaticani e il British Museum.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Orvieto: the well of San Patrizio

The Pozzo di San Patrizio is one of the unmissable destinations for those visiting the city of Orvieto for the first time. It was Pope Clement VII de ‘Medici who wanted it to be built and entrusted its design to Antonio da Sangallo the Younger in 1527, after the Sack of Rome.

The pontiff wanted to have this large well built to continue supplying the city in case it was besieged by the imperial troops and the Landsknechts.

Conspicuous resources were needed to carry out the work, a large number of people at work and time, a lot of time. Its construction lasted for ten years and was completed when Pope Paul III Farnese already sat on the throne of Peter.

To celebrate the construction of St. Patrick’s Well, Clement VII had commissioned Cellini to coin a medal depicting Moses striking with a rod the rock from which the water flows with the engraving – Ut bibita popolus – which means – so that the people drink -. These medals can still be seen in the Vatican Museums and the British Museum.

The well has a depth of 54 meters and to reach the bottom you have to go down the 248 steps of the double spiral staircase with a diameter of 13 meters. The double ladder designed by Sangallo allowed pack animals and people to descend using one ramp and climb up using the other so as to never collide.

For the moment, your Michelangelo Buonarroti greets you by giving you an appointment at the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Cappella Sistina: la percezione dei colori prima del restauro

    Cappella Sistina: la percezione dei colori prima del restauro

    🇮🇹Vi siete mai chiesti se prima del restauro dei miei affreschi sistini si immaginasse che sotto quella pellicola scura, compatta, opaca e vetrosa i colori fossero così accesi e brillanti? 🇬🇧Have you ever wondered if before the restoration of my Sistine frescoes, you imagined that under that dark, compact, opaque and glassy film the colors were so bright and brilliant?

  • Ultim’ora: buttati a terra due busti ai Musei Vaticani

    Ultim’ora: buttati a terra due busti ai Musei Vaticani

    🇮🇹Ai Musei Vaticani uno squilibrato ha buttato a terra due busti esposti nella Galleria Chiaramonti 🇬🇧In the Vatican Museums, a deranged man threw two busts on the ground exhibited in the Chiaramonti Gallery

  • La Galatea di Raffaello: il restauro a cantiere aperto

    La Galatea di Raffaello: il restauro a cantiere aperto

    🇮🇹 A Villa Farnesina a Roma è stato avviato il cantiere di restauro che coinvolge il Trionfo di Galatea di Raffaello, la Sala delle Nozze del Sodoma e il Polifemo di Sebastiano del Piombo. 🇬🇧At Villa Farnesina in Rome, the restoration works involving the Triumph of Galatea by Raphael, the Sala delle Nozze del Sodoma and the Polyphemus by Sebastiano del Piombo have been started.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: