Vai al contenuto

Le Stanze di Raffaello raccontate da Paolucci: il VIDEO

Immaginatevi di poter visitare le quattro stanze di Raffaello accompagnati da Antonio Paolucci, nominato nel 2007 da papa Benedetto XVI direttore dei Musei Vaticani fino al luglio del 2016, quando è stata nominata direttrice Barbara Jatta da papa Francesco.

Un sogno? Nient’affatto. Potete farlo mediante un interessante documentario diretto da Luca Criscenti durante il quale Paolucci vi porterà a scoprire una dopo l’altra le stanze che l’artista affrescò per papa Giulio II della Rovere.

Annunci

La Stanza della Segnatura, quella di Eliodoro, la Stanza dell’incendio di Borgo e la Sala di Costantino fanno parte dell’appartamento che il pontefice Giulio II scelse come propria residenza, al secondo piano, e che fu adoperato poi anche dai successori.

Raffello lavorò in questi ambienti dal 1508 fino al 1524 assieme ai suoi allievi. Aveva appena venticinque anni quando iniziò a lavorare alla Stanza della Segnatura con la nota Scuola di Atene dove pensò di raffigurare anche me nei panni di Eraclito a discutere delle leggi e dei misteri dell’universo.

Annunci

Il documentario Le Stanze di Raffaello lo potete vedere direttamente cliccando QUA. Buona visione.

Il libro

Se volete approfondire la conoscenza sulle Stanze di Raffaello, vi consiglio questo libro a cura di Luitpold Frommel che con le sue dettagliate analisi è come se ci portasse di persona dentro quegli ambienti.

Il libro si apre con il ciclo degli affreschi con la Disputa del Santissimo Sacramento per poi proseguire con il Parnaso e la Scuola di Atene.

Arricchito con immagini a tutta pagina in alta risoluzione, questo volume diventa uno strumento prezioso di studio e consultazione per tutti coloro che amano l’arte. Lo trovate QUA.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Annunci

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Torna visibile il pavimento della cattedrale di Siena

    Torna visibile il pavimento della cattedrale di Siena

    🇮🇹Lo stupefacente pavimento della cattedrale di Siena torna ad essere visibile al pubblico. Realizzato in commesso marmoreo e graffito ha tante storie da raccontare a chi lo osserva: una per ogni tarsia. 🇬🇧The astonishing pavement of the Siena cathedral is once again visible to the public. Made in marble and graffiti, it has many stories to tell to the observer: one for each inlay.

  • La mia ammirazione per la Giunone Cesi

    La mia ammirazione per la Giunone Cesi

    🇮🇹Ecco come ebbi modo di vedere la Giunone Cesi e di innamorarmene la prima volta che andai a Roma… 🇬🇧Here’s how I got to see Giunone Cesi and fall in love with her the first time I went to Rome …

  • La Pietà Vaticana e il mio primo fornitore di marmi

    La Pietà Vaticana e il mio primo fornitore di marmi

    🇮🇹Il mio primo viaggio alla volta di Carrara lo intrapresi nell’autunno del 1497. Avevo 22 anni e fu quello il primo contatto con i luoghi di estrazione dei preziosi marmi che mi servivano per dar corpo alle opere mie. 🇬🇧I made my first trip to Carrara in the autumn of 1497. I was 22 and that was the first contact with the places where the precious marbles that I needed to give substance to my works were extracted.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: