Vai al contenuto

Meraviglie con Alberto Angela: anticipazioni 4 gennaio 2022

Il 4 gennaio 2022, in prima serata su Rai Uno, andrà in onda la seconda puntata della nuova stagione di Meraviglie, la Penisola dei Tesori condotta da Alberto Angela. Vediamo assieme tutte le anticipazioni di questa nuova avventura.

La puntata si aprirà con le bellezze del Lago Maggiore, fra Piemonte e Lombardia. Alberto Angela ci condurrà sull’Isola Bella, la più elegante delle Isole Borromee sulla quale si trova uno dei più eleganti giardini al mondo. Con lui entreremo anche nel Palazzo Borromeo, visitato a suo tempo anche da Napoleone Bonaparte.

Isola Bella
Annunci

La seconda tappa visitata sarà Orvieto con il suo duomo definito come il giglio d’oro delle cattedrali. Gli spettacolari mosaici che decorano la facciata, la cappella di San Brizio completamente affrescata saranno spiegate dettagliatamente da Bonetti che si calerà nei panni di Luca Signorelli

Successivamente visiteremo con lui la misteriosa città sotterranea fra cunicoli, pozzi e gallerie visitando anche il celebre Pozzo di San Patrizio.

Foto Orvieto news
Annunci

La puntata di Meraviglie si concluderà con Siracusa. Partendo dall’isola di Ortigia dove sbarcarono i greci nel 733 a.C. e che fondarono poi la città. Impossibile non fare tappa nello splendido Teatro Greco e nel duomo all’interno del quale convivono architetture antiche con i fasti settecenteschi.

Foto Orvieto news
Annunci

L’appuntamento quindi è per martedì 4 gennaio 2022 in prima serata su RaiUno. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti e le sue proposte.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

  • Christie’s: battuto all’asta per 23milioni di Euro il mio disegno giovanile

    🇮🇹Oggi pomeriggio è stato battuto all’asta da Christie’s a Parigi il mio disegno giovanile inedito che realizzai probabilmente quando me ne andavo spesso a studiare dal vero i superbi affreschi di Masaccio e Masolino nella Cappella Brancacci. 🇬🇧This afternoon, my unpublished early drawing was auctioned at Christie’s in Paris, which I probably created when I often went to study the superb frescoes by Masaccio and Masolino in the Brancacci Chapel from life.

  • Premio Friends of Florence 2022: assegnato a Nathalie Ravanel per restaurare 119 dipinti

    🇮🇹La VI edizione del prestigioso Premio Friends of Florence è stato assegnata oggi a Nathalie Ravanel per il restauro della collezione di 119 dipinti su pith paper del Museo Stibbert di Firenze. 🇬🇧The VI edition of the prestigious Friends of Florence Prize was awarded today to Nathalie Ravanel for the restoration of the collection of 119 paintings on pith paper of the Stibbert Museum in Florence.

  • La casa che mi regalò il cardinale Leonardo a Macel de’ Corvi

    🇮🇹Negli anni in cui affrescavo la volta della Sistina, avevo ottenuto in comodato d’uso un immobile in cui lavoravo e vivevo che però dovetti lasciare quando morì papa Giulio II… 🇬🇧During the years in which I frescoed the vault of the Sistine Chapel, I had obtained on loan for use a property where I worked and lived which I had to leave when Pope Julius II died …

Annunci

5 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: