Vai al contenuto

Roma: un mio ritratto nell’affresco di Jacopino del Conte

A Roma, nella chiesa di San Giovanni Decollato, c’è un mio ritratto incluso in un affresco di Jacopino del Conte. Lo sapevate?

Questo pittore fiorentino nato nel 1510 fu allievo di Andrea del Sarto ma nel suo stile pittorico si percepiscono bene le mie influenze e quelle del Pontormo.

Chiesa di San Giovanni Decollato
Annunci

La chiesa di San Giovanni Battista Decollato si trova ai piedi del Campidoglio e fu fatta edificare dall’arciconfraternita della Misericordia, retta da un gruppo di laici di origini fiorentine ma residenti a Roma che si facevano carico di assistere i condannati a morti fino all’ultimo respiro, accompagnandoli fino al patibolo e occupandosi della loro sepoltura.

Nel 1540 papa Paolo III concesse all’arciconfraternita la possibilità di liberare un condannato a morte ogni anno.

L’annuncio della nascita a Zaccaria di Jacopino del Conte
Annunci

Nell’affresco dell’Annuncio della nascita del Battista a Zaccaria realizzato nel 1535 da Jacopino del Conte c’è un mio ritratto, incluso molto probabilmente perché anch’io feci parte di questa arciconfraternita a suo tempo.

Il mio ritratto affrescato
Annunci

Lo potete scorgere nella parte a estrema sinistra dell’intero affresco. Ho lo sguardo rivolto verso lo spettatore mentre gli altri personaggi che affollano la scena sembrano intenti a commentare la scena dell’Angelo che annuncia la nascita di San Giovanni Battista a Zaccaria.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Come salvai i tessuti del Gondi

A Firenze c’era poco da star tranquilli in quel momento: l’aria s’era fatta pesante e irrespirabile. Non fu un anno facile il 1527. …

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

1 commento »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: