Vai al contenuto

Onorevole e antico cittadino di Firenze. Il Bargello per Dante

Il Museo Nazionale del Bargello prenderà parte alle celebrazioni del settecentesimo anniversario della morte di Dante con la mostra Onorevole e antico cittadino di Firenze. Il Bargello per Dante che aprirà i battenti al pubblico dal 23 marzo fino al 25 luglio 2021, salvo zona arancione, rossa o altre disposizioni per contenere la pandemia.

Dante affrescato nella Cappella del Podestà al Bargello
Annunci

La mostra sarà incentrata sul rapporto che Firenze ebbe con Dante dopo la sua morte in esilio a Ravenna, lontano dalla sua terra natia. Per comprendere meglio lo stretto legame della città col Sommo Poeta dopo la condanna, è imprescindibile cominciare proprio dal Bargello. Nella Cappella del Podestà, Dante viene affrescato nel Paradiso assieme agli eletti nel 1337 dai collaboratori di Giotto, a sedici anni di distanza dalla sua morte.

L’Albero della Vita di Pacino Buonaguida
Annunci

La diverse sezioni ripercorreranno le tappe del rapporto di Firenze con il Sommo Poeta. Per l’occasione arriveranno al Bargello importanti prestiti nazionali e internazionali frutto di copisti, miniatori e commentatori della divina commedia trecenteschi.  

«Onorevole e antico cittadino di Firenze» così definì Dante Giovanni Villani

Fra le opere esposte, sarà possibile ammirare l’Albero della Vita di Pacino Buonaguida, prestato per l’occasione dalla Galleria dell’Accademia di Firenze. Un’opera datata fra il 1310 e il 1315 che rappresenta i temi trattati dal Lignum Vitae, testo scritto da San Bonaventura da Bagnoregio nel lontano 1274.

Al centro dell’albero si vede Cristo crocifisso a un albero con dodici rami ai quali sono appesi medaglioni in cui viene raffigurata la sua vita per episodi. Nella parte più bassa sono rappresentate le storie della Genesi, quelle di Mosè e di San Francesco. Le radici dell’albero si ancorano a una caverna nella quale un frate francescano sta leggendo un libro: probabilmente si tratta della raffigurazione di San Bonaventura da Bagnoregio, l’autore del testo.

Il cortile del Bargello

La mostra Onorevole e antico cittadino di Firenze. Il Bargello per Dante è a cura di Luca Azzetta, Sonia Chiodo e Teresa De Robertis. Comitato scientifico formato da Andrea De Marchi, Giovanna Frosini, Andrea Mazzucchi, Marco Petoletti e Stefano Zamponi.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta con la speranza di poter vedere questa mostra in presenza e non solo online.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Piazzale Michelangelo e San Miniato diventano patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO

Da oggi 28 luglio 2021 anche Piazzale Michelangelo con le rampe del Poggi, l’Abbazia di San Miniato, la chiesa di San Salvatore al Monte, il giardino delle rose e quello dell’iris fanno parte del patrimonio mondiale dell’umanità.

Il lago di Isola Santa

Un bacino artificiale, tetti di ardesia, casette in pietra e boschi di castagno: è la sintesi di Isola Santa, un borgo suggestivo che sembra uscito da un racconto dei fratelli Grimm.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

3 Comments »

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: