Vai al contenuto

1 novembre 1500: nasce Benvenuto Cellini

Pare che il 1 novembre sia un buon giorno per nascere per chi voglia da grande far l’artista. In questo giorno del 1757 nacque sì Canova ma venne al mondo anche il mio amico Benvenuto Cellini seppure qualche annetto prima.

Benvenuto nacque il 1 novembre del 1500, anno tondo, in quel di Firenze. Più giovane di me, tanto imparò dai miei lavori e così come lui studiava le mie opere, io iniziai a vedere i suoi capolavori con grande ammirazione.

Definì i miei cartoni della Battaglia di Cascina  “scuola del mondo”.

Sono diverse l’opere sue che a distanza di secoli continuano ad affascinarmi e a raccontarmi cose sempre diverse. Fra queste, quella che più mi sconvolge i sensi è il Perseo con la testa della Medusa grondante tenuta per i capelli e i le serpi.

Quest’opera gli fu commissionata da Cosimo I de’ Medici e portarla a termine fu davvero un’avventura sia per il Cellini che per tutti quelli che lavorarono alla fusione. Lui s’ammalò con sudori freddi e febbre assai elevata, probabilmente a causa dell’inalazione delle esalazioni dei metalli pesanti come accadde anche ad altri artisti.

Durante la fusione la temperatura della fornace s’era abbassata forse per un temporale o per il posto stagno usato e per risolvere la situazione ed evitare che tutta l’opera andasse in malora, il Cellini buttò dentro la fusione tutte le stoviglie di casa.

Insomma, il Perseo gli causò un gran numero di grattacapi ma sono secoli che continuiamo ad ammirarlo lì davanti alla Loggia dei Lanzi.

Avete ai avuto occasione di leggere la sua particolarissima autobiografia ? Se ancora non l’avete fatto ve lo consiglio vivamente: molto si intuisce del suo temperamento assai turbolento, per certi versi paragonabile a quello del Caravaggio nato e vissuto qualche annetto dopo. Un’autobiografia che è un elogio di sé stesso, su questo non ci piove ma rivela anche tanti aspetti personali di un artista tanto stravagante quanto geniale nell’arte sua. La trovate QUA.

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Il busto di Benvenuto Cellini

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5.00 €

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: