Vai al contenuto

Musei e mostre: chiusi su tutto il territorio nazionale

Il premier Conte ha appena annunciato nell’informativa alla Camera che con il nuovo decreto al momento nelle ultime fasi di definizione “Musei e mostre chiuse su tutto il territorio nazionale, anche nelle regioni dove il pericolo di contagio è meno insistito”.

La notizia era già trapelata ieri sera nel programma Che Tempo che Fa condotto da Fabio Fazio durante l’intervento del Ministro dei Beni Culturali Franceschini.

Annunci

Ai teatri chiusi adesso si aggiungono anche i musei e le mostre che dovranno sbarrare l’ingresso ai visitatori fino a nuovo ordine. Mi sarebbe garbato parecchio andare a vedere la mostra in corso a Genova Michelangelo Divino Artista ma sono a rischio e non me l’ero sentita fino al momento. Ho avuto due brutte polmoniti, una lo scorso anno a novembre e la precedente ad agosto dell’anno prima. Prenderne una terza sarebbe davvero complicato per me.

Pazienza, al momento sono numerose le mostre in corso davvero interessanti. Posso solo sperare che vengano caricati come durante il precedente lockdown contenuti online che permettano di entrare seppur virtualmente all’interno dei musei e delle esposizioni.

Annunci

Non ci resta che attendere il comunicato ufficiale della conferenza stampa che verrà fatto o questa sera o al massimo domani.

Tempi duri per tutti, non c’è dubbio. Teniamo duro e rispettiamo le regole. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Galleria degli Uffizi

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5.00 €

LATEST POSTS

22 giugno 1865: il Palazzo del Bargello diventa museo Nazionale

Il 22 giugno del 1865 nacque il primo museo dell’Italia unita: il Museo Nazionale del Bargello.
Fu sede podestarile per poi divenire nella seconda metà del Quattrocento sede del Consiglio di Giustizia e successivamente, con Cosimo I de’ Medici, carcere.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: