Skip to content
Annunci

Nemmeno la pazienza di Giobbe sarebbe bastata

Nel caldo giugno de 1519, il cardinale Giulio de’ Medici propose al priore di San Lorenzo, Giovanni Battista Figiovanni, un’importante occasione che difficilmente avrebbe rifiutato. Il potente esponente della famiglia Medici si apprestava così a investire ben 50mila ducati per la realizzazione della biblioteca e della Sagrestia Nuova annesse alla basilica. Il San Lorenzo era sempre stata un po’ considerata la Chiesa di famiglia fin dalle sue origini e Giulio de’ Medici voleva in qualche modo ribadire l’appartenenza dell’edificio sacro ai qui gran dittatori dei Medici.

A dirigere i lavori ci sarei stato io a patto che i rapporti fra me e la famiglia venissero mediati dallo stesso priore. Ebbene si, non ho mai avuto un carattere tanto facile e i Medici lo sapevano bene. Per questo motivo volevano avere poco a che fare con le mie intemperanze e con le mie giornate storte.

Il priore non poté fare altro che accettare di buon grado l’inizio di una nuova impresa che sarebbe andata avanti diversi anni.

La responsabilità del progetto sarebbe stata mia così come sarebbe stata mia la responsabilità della realizzazione delle opere da inserire nella nuova sagrestia realizzata per accogliere le tombe dei duchi.

Il povero priore era assai preoccupato: la fama della mia testardaggine era conosciuta tanto quanto le mie opere più belle. Aveva già messo in conto che avrei fatto in ogni caso come mi pareva a me senza sentir ragione alcuna.

Figiovanni annotò l’accaduto in questi termini: “Capomaestro della architettura l’unico Michelagnolo di Bonarroto Simoni, el quale Iob pazienza havuto non harebbe con quello un giorno…”

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

120

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: