Vai al contenuto

La scultura del duca d’Urbino della casata Medici

Iniziai a metter mano al duca d’Urbino nel 1525. Volli dargli proposito un atteggiamenti riflessivo, pensieroso. Era quello il carattere di Lorenzo de’ Medici. No non sto parlando del Magnifico ma di suo nipote nato dal matrimonio di Piero II de’ Medici ( figlio del Magnifico) con Alfonsina Orsini.

Lo scolpii seduto su un trono mentre appoggia un gomito sulla cassetta portamonete abbellita con un singolare volto, simbolo della liberalità.

Porta direttamente la mano libera a sorreggersi il mento in un gesto di intensa riflessione.

La sua testa ornata con un elmo e volta verso la Madonna col bambino. Forse non è la scultura che maggiormente attira lo sguardo dello spettatore che entra nella Sagrestia Nuova ma vale comunque la pena osservarla bene per scoprirne interessanti dettagli.

 

Il vostro Michelangelo Buonarroti vi augura un buongiorno come si deve dalla sua amata Firenze.

61600(6)

 

images

lorenzo-duca-durbino (1)

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: