Vai al contenuto

Papa Clemente VII non volle bronzo nella Tribuna delle Reliquie

Papa Clemente VII de’ Medici, nel 1531, mi commissionò la realizzazione della Tribuna delle Reliquie per la Basilica di San Lorenzo a Firenze.

Questo nuovo ambiente sarebbe servito a dare una degna sistemazione ai preziosi reliquiari che da anni appartenevano alla famiglia dei Medici.

Clemente VII volle usassi poco bronzo per la Tribuna delle Reliquie che mi aveva commissionato per una ragione ben precisa. Temeva che qualche anno dopo, nel caso in cui fossero cambiate le condizioni politiche ed economiche di Firenze, quel metallo potesse essere strappato via per essere rifuso e adoperato per farne armi.

Annunci

…a ciò che in qualche tempo non si avessi a fare, per dispetto, come si fece di papa Iulio, cioè non vorebe se ne facessi artigliere”

Clemente VII aveva ben presente ciò che era accaduto non molti anni prima a Bologna con la colossale fusione in bronzo di Giulio II.  

Tre metri e mezzo di papa seduto, da installare sulla facciata di San Petronio, proprio sopra la porta principale che in quattro e quattr’otto fu rimosso tre anni dopo,  il 30 dicembre del 1511, quando i Bentivoglio riconquistano la città di Bologna. La scultura in bronzo fu fusa trasformandola in una grande bombarda che veniva chiamata la Giuliana.

Annunci

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

I potenti? Mai li adorai

Fra le cose che no ho mai fatto nel corso della vita è l’adorazione del potente di turno né del committente che m’affidava di volta in volta un nuovo lavoro.

Cappella Sistina: ecco il presepe 2021

Il 1 dicembre è stato svelato il nuovo presepe allestito all’interno della Cappella Sistina, ideato e realizzato da Giuseppe Passeri ed Eva Antulov. È il terzo presepe artistico che i due grandi talenti realizzano con la loro fantasia, esperienza, passione smisurata e dedizione per la cappella magna

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: