Vai al contenuto

La Fontana di Piazza Santo Spirito a Firenze

Piazza Santo Spirito esiste fin dal Duecento quando i fedeli avevano l’abitudine di radunarsi in quella zona per assistere alle orazioni dei padri agostiniani. Oggi il centro è occupato da una fontana che però alle origini era collocata all’interno del chiostro della Basilica che domina la piazza.

Annunci

Solo in epoca napoleonica, con il potenziamento della distribuzione in città delle acque pubbliche, la fontana venne posta lì dove la vediamo oggi.

Era infatti il 1812 quando Giuseppe del Rosso, architetto presso la corte granducale, risistemò la piazza mettendo al centro proprio la fontana alla quale oggi si abbeverano e fanno il bagno piccioni e passeri.

Annunci

La vasca principale realizzata in pietra serena è collocata al di sopra di tre gradini e ha una forma ottagonale. Al centro si eleva uno stelo marmoreo che sorregge altri due catini che fanno ricadere l’acqua in quello più grande.

Annunci

Questa piazza, come tante altre in città, ha subito varie modifiche nel corso dei secoli. Nel 1869 venne lastricata e una parte fu dedicata alla realizzazione di un elegante giardino. Purtroppo lo spazio verde fu smantellato qualche decennio dopo, nel 1938, in occasione della visita in città di Hitler.

Le aiuole che vedete oggi vennero ricostruite nel secondo dopoguerra ma sono molto più piccole e spoglie delle precedenti.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti vi saluta dandovi appuntamento ai prossimi post e sui social.

Annunci

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

La riverenza che aveva l’Ammannati nei miei confronti

L’Ammannati nei mie confronti aveva una vera e propria ammirazione. Mi considerava suo maestro e forse di più tanto da appellarmi in una lettera Sua Maestà.

Il lago di Isola Santa

Un bacino artificiale, tetti di ardesia, casette in pietra e boschi di castagno: è la sintesi di Isola Santa, un borgo suggestivo che sembra uscito da un racconto dei fratelli Grimm.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: