Vai al contenuto

Le signore dell’Arte: la mostra a Palazzo Reale, Milano

La prima grande mostra che verrà inaugurata con le sperate riaperture dei musei sarà quella allestita a Palazzo Reale a Milano: “Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600″.

Sarà possibile vedere oltre 150 opere di ben 34 artiste che hanno vissuto e lavorato fra il Cinquecento e il Seicento come Sofonisba Anguissola, Artemisia Gentileschi, Lavinia Fontana, Giovanna Garzoni, Elisabetta Sirani e molte altre ancora.

Annunci

In un tempo in cui a dominare la scena erano gli artisti maschi, queste donne talentuose si sono fatte spazio nonostante le innumerevoli difficoltà che hanno dovuto affrontare. 34 donne moderne e determinate da conoscere attraverso le loro opere. Alcune di loro sono molto note al grande pubblico come tanto per citare due nomi Artemisia Gentileschi e Sofonisba Anguissola mentre altre sono una vera e propria scoperta e le loro opere vengono esposte pubblicamente per la prima volta come le tele della nobile romana Claudia del Bufalo.

Il percorso espositivo non mette esclusivamente in luce l’abilità e il genio di queste artiste ma anche il ruolo sociale che hanno avuto all’interno della società dell’epoca.

Le opere sono arrivate a Palazzo Reale grazie a 67 prestiti fra i quali le Galleria degli Uffizi, La Pinacoteca di Brera, la Galleria Nazionale dell’Umbria, la Galleria Borghese, i Musei Reali di Torino e il Musée des Beaux Arts di Marsiglia.

Ginevra Cantofoli Giovane donna in vesti orientali, seconda metà del XVII secolo Padova, Museo d’arte Medioevale e moderna, legato del Conte Leonardo Emo Capodilista, 1864

Fra le tante opere esposte ci saranno 14 dipinti di Lavinia Fontana, la bolognese figlia d’arte. Il su babbo era Prospero Fontana, noto dipintore manierista. Le sue opere a soggetto mitologico particolarmente sensuali verranno affiancate a soggetti sacri come la Consacrazione alla Vergine del 1599.

Della pittrice Elisabetta Sirani saranno proposte tele in cui viene narrato il coraggio e la ribellione femminile mentre di Fede Galizia ci sarà la sua nota Giuditta con la Testa di Oloferne dipinta negli ultimi anni del Cinquecento

La mostra dovrebbe aprire i battenti al pubblico dal 5 febbraio al 6 giugno del 2021 ed è curata Anna Maria BavaGioia Mori e Alain Tapié. Il progetto espositivo è sostenuto dalla Fondazione Bracco, sponsor principale.

 Matrimonio mistico di Santa Caterina di Lucrezia Quistelli 
Annunci

Al momento non è dato sapere quando sarà possibile tornare a visitare musei e mostre purtroppo: rimaniamo in attesa di vedere cosa decide il Governo in merito. Intanto vi propongo a seguire le tariffe dei biglietti. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti in attesa di poter tornare finalmente a vagare per le sale dei musei.

Le Signore dell’Arte, Palazzo Reale, Piazza del Duomo, 12. Dal 5 febbraio al 6 giugno 2021

Open € 16
Intero € 14
Ridotto € 12
Abbonam. Musei Lombardia € 10 Ridotto speciale € 6 Biglietto Famiglia: 1 o 2 adulti € 10 / ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6

Il catalogo della mostra

Il catalogo della mostra è pubblicato da Skira e curato da Annamaria Bava, Gioia Mori e Alain Tapié. Le signore dell’arte. Storie di donne tra ’500 e ’600. Ediz. a colori lo trovate QUA

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Giovanni Boldini e il mito della Belle Époque in mostra ad Asti

🇮🇹Genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria, Boldini è pronto a trasportare il pubblico nelle sue opere nella mostra allestita a Palazzo Mazzetti di Asti.
🇬🇧A genius of painting who more than any other has been able to restore the rarefied atmospheres of an extraordinary era, Boldini is ready to transport the public to his works in the exhibition set up at Palazzo Mazzetti in Asti.

Le Opere del Natale: la Natività di Gesù di Giotto

🇮🇹Emozionante, dolcissima e ricca di significati, la Natività di Gesù affrescata da Giotto nella Cappella degli Scrovegni a Padova, è una delle opere dedicate al Natale più conosciute al mondo…
🇬🇧Exciting, very sweet and full of meanings, the Nativity of Jesus frescoed by Giotto in the Scrovegni Chapel in Padua is one of the best known works dedicated to Christmas in the world…

La Porta dei Cornacchini con la Madonna policroma

🇮🇹Durante il restauro Porta del Cornacchini del duomo di Santa Maria del Fiore, è stato possibile capire che il gruppo scultoreo della Madonna col Bambino e gli Angeli adoranti un tempo era policromo.
🇬🇧During the restoration of the Porta del Cornacchini of the cathedral of Santa Maria del Fiore it was possible to understand that the sculptural group of the Madonna with Child and the adoring Angels was once polychrome.

Incontrare Vasari a Palazzo Vecchio

Conoscere la storia dell’arte e i personaggi del passato in modo diverso è possibile. Dopo il periodo di sospensione di due anni tornano a Palazzo Vecchio le esperienze che consentono di vivere appieno il passato…

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

3 Comments »

  1. Non ho parole per dire quanto è interessante tutto quello che mi mandate, che a mia volta condivido con i miei amici. L’arte è uno dei miei interessi più importanti, per questo grazie mille. Buona serata. Aurora Scalora

    Piace a 1 persona

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: