Vai al contenuto

18 aprile 1504: muore Filippino Lippi

Era un 18 aprile come oggi ma del lontano 1504 quando Filippino Lippi morì a Firenze. Pittore raffinatissimo e figlio d’arte, ha lasciato ai posteri un gran numero di capolavori realizzati durante tutto il corso della sua vita. Alle sue origini c’è una storia singolarissima che a suo tempo fece non poco scalpore: il babbo frate e la mamma monaca.

Madonna col Bambino tra i santi Giovannino, Martino vescovo, Caterina d’Alessandria (Pala Nerli) di Filippino Lippi
Annunci

C’è poco da scandalizzarsi se si pensa che il babbo fu fatto entrare nel convento dei carmelitani da bambino, a otto anni. Quel bambino diventato ragazzo si innamorò della monaca Lucrezia Buti e iniziarono una relazione clandestina. Filippino nacque prima che i due avessero ottenuto il nulla osta per convolare a nozze, fra l’altro mai avvenute poi. Filippo Lippi riuscì a ottenere la concessione papale grazie all’intercessione di Cosimo I de’ Medici che s’era preso a cuore la faccenda.

Apparizione della Vergine a San Bernardo – Filippino Lippi
Annunci

Dopo aver imparato i primi rudimenti dal babbo impegnato a realizzare il ciclo degli affreschi delle Storie della Vergine nella tribuna della cattedrale di Spoleto, entrò nella bottega del Botticelli a Firenze. Era il 1472 e aveva quindici anni. Sapete, la sua prima opera arrivata fino ai tempi nostri è l’Annunciazione che oggi si trova alla Galleria dell’Accademia di Firenze.

Annunci

Una delle opere più belle del Filippino è l’Apparizione della Vergine a San Bernardo: un dipinto su tavola che realizzò fra il 1482 e il 1486 e che si trova nella Badia Fiorentina a Firenze. L’opera fu commissionata da Piero del Pugliese per la cappella di Francesco del Pugliese nel monastero delle Campora, al di fuori di Porta Romana. Purtroppo dopo i seri danneggiamenti subiti dal monastero durante l’assedio di Firenze, si decise di spostare l’opera alla Badia Fiorentina dove ancora in effetti è.

Cappella Carafa, Santa Maria sopra Minerva – Roma
Annunci

Fra le altre opere che voglio citare del Filippino c’è il ciclo di affreschi della Cappella Carafa in Santa Maria sopra Minerva a Roma. Nell’agosto del 1488 il Filippino ricevette l’incarico dal cardinale Oliviereo Carafa di affrescare la cappella di famiglia, su raccomandazione di Lorenzo il Magnifico. Qualche anno dopo ritornerà a Firenze per riprendere il ciclo di affreschi della Cappella di Filippo Strozzi in Santa Maria Novella che già aveva avviato anni prima.

Cappella Strozzi in Santa Maria Novella a Firenze

Filippino Lippi passò a miglior vita il 18 aprile del 1504 a Firenze. Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti per il momento vi saluta.

Sacra Famiglia con san Giovannino e santa Margherita
Annunci

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

Annunci

Quando diventai maggiorenne

Essere maggiorenni ai tempi miei era una questione molto diversa da quella dei vostri tempi. Era il momento in cui i figlioli si potevano emancipare dal padre ottenendo la piena indipendenza giuridica.

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: