Vai al contenuto

18 novembre 1626: la consacrazione della Basilica di San Pietro

Era un 18 novembre come oggi ma del 1626 quando papa Urbano VIII consacrò finalmente la Basilica di San Pietro. La sua costruzione fu voluta fortemente da papa Giulio II della Rovere nel lontano 1506.

Di anni ne erano passati parecchi e ancora ne sarebbero passati molti prima che la basilica assumesse l’aspetto che vedete oggi. Basti pensare che la prima porta a destra di quella antica del Filarete, fu progettata da Venanzo Crocetti e inaugurata sotto il papato di Paolo VI il 12 settembre del 1965, al secolo Maffeo Barberini.

A proposito, la storia di tutte le porte di San Pietro ve l’ho raccontata QUA.

Annunci

La nuova basilica di San Pietro fu edificata demolendo quella precedente fatta costruire da Costantino, dedicata a San Pietro esattamente 1.300 anni prima. Una chiesa che aveva alle spalle quasi mille anni di storia fu così completamente distrutta per far spazio alla nova costruzione in stile tardo rinascimentale e barocco che poco a poco sarebbe divenuta sempre più ricca grazie ad artisti come me, il Bramante, Raffaello, Maderno, Bernini e Canova, giusto per citarne alcuni.

Oggi sarebbe impensabile radere al suolo un edificio così importante, tutto decorato com’era. Allora però le cose erano un tantino diverse e la tutela dei beni culturali ancora doveva essere inventata così, invece di provare a rinforzare le pareti che stavano cedendo, si preferì fare a pezzi la basilica per edificarne una completamente nuova che avrebbe fatto passare alla storia il committente: papa Giulio II della Rovere.

Annunci

Con la maestosa cupola con un diametro di 42 metri è ancora oggi la Basilica più grande del mondo. Se osservate attentamente il pavimento della navata centrale, noterete la presenza di stelle dorate incastonate nel pavimento in marmi policromi. Ebbene, quelle stelle indicano la lunghezza di molte altre basiliche famose nel mondo.

Nel 1989 sembrava che la chiesa più grande del mondo stesse per essere strappata alla maestosa Basilica di San Pietro dalla basilica Yamoussoukro di Nostra Signora della Pace, costruita in Costa d’Avorio. Quell’edificio chiaramente ispirato all’architettura della Basilica di San Pietro non riuscì nell’impresa: è la basilica più alta del mondo con i suoi 158 metri di altezza ma la più grande rimane ancora la basilica romana di San Pietro.

Per il momento il vostro Michelangelo Buonarroti con i suoi racconti vi dà appuntamento ai prossimi post e sui social.

November 18, 1626: the consecration of St. Peter’s Basilica

It was November 18 like today but in 1626 when Pope Urban VIII finally consecrated St. Peter’s Basilica. Its construction had been strongly desired by Pope Julius II della Rovere in the distant 1506.

Several years had passed and many more would have passed before the basilica assumed the appearance you see today. Suffice it to say that the first door on the right of the ancient one of Filarete, was designed by Venanzo Crocetti and inaugurated under the pontificate of Pope Paul VI on 12 September 1965 (you can find the history of all the doors HERE.

The new basilica of San Pietro was built by demolishing the previous one built by Constantine. A church that had almost a thousand years of history behind it.

Today it would be unthinkable to literally destroy such an important building, all decorated as it was. At that time, however, things were a little different and the protection of cultural heritage still had to be invented so, instead of trying to reinforce the walls that were failing, they preferred to tear the basilica to pieces to build a completely new one that would have made history go down. client: Pope Julius II della Rovere.

With the majestic dome with a diameter of 42 meters it is still today the largest Basilica in the world. If you look closely at the floor of the central nave, you will notice the presence of golden stars set in the polychrome marble flooring. Well, those stars indicate the length of many other famous basilicas in the world.

In 1989 it seemed that the world’s largest church was about to be snatched away from the majestic St. Peter’s from the Yamoussoukro basilica of Our Lady of Peace, built in Ivory Coast. That building clearly inspired by the architecture of St. Peter’s Basilica did not succeed in the undertaking: it is the tallest basilica in the world with its 158 meters in height but the largest one still remains the Roman basilica of St. Peter.

For the moment your Michelangelo Buonarroti with the stories of him gives you an appointment to the next posts and on social networks.

Sostienici – Support Us

Se questo blog ti piace e ti appassiona, puoi aiutarci a farlo crescere sempre più sostenendoci in modo concreto condividendo i post, seguendo le pagine social e con un contributo che ci aiuta ad andare avanti con il nostro lavoro di divulgazione. . ENGLISH: If you like and are passionate about this blog, you can help us make it grow more and more by supporting us in a concrete way by sharing posts, following social pages and with a contribution that helps us to move forward with our dissemination work.

5,00 €

ULTIMI ARTICOLI

18 febbraio: gratis i Musei del Bargello

🇮🇹Belle notizie in arrivo: il 18 febbraio i Musei del Bargello apriranno gratuitamente al pubblico per celebrare in grande stile l’anniversario della morte di Anna Maria Luisa de’ Medici… 🇬🇧Good news on the way: on 18 February the Bargello Museums will open free to the public to celebrate the anniversary of the death of Anna…

La Scultura del Giorno: Amore e Psiche stanti di Canova

🇮🇹La scultura del giorno che vi propongo oggi è Amore e Psiche stanti di Antonio Canova, il gruppo che ha per tema l’eterno conflitto fra l’amore e la psiche… 🇬🇧The sculpture of the day that I propose to you today is Cupid and Psyche by Antonio Canova, the group that has as its theme the…

San Pietro: lo stemma papale della facciata

🇮🇹Quando ci si ritrova al cospetto della Basilica di San Pietro , si fa davvero fatica a notare ogni dettaglio. La sua imponenza e le tante opere che la decorano quasi stordiscono. La ragione lascia spazio all’emozione e ci si perde… 🇬🇧When you find yourself in front of St. Peter’s Basilica, it’s really hard to…

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: