Vai al contenuto
Annunci

La mia mania d’annotar tutto… ma proprio tutto

Sapete, nel corso della vita non scrissi solo un gran numero di lettere dilettandomi pure nel comporre versi, ma mi preoccupai di annotare un po’ tutto con una cura quasi maniacale. Dovevo pagare un gruppo di cavatori per farmi scalzare un sasso o semplicemente acquistare delle nuove lenzuola? Ebbene, erano cose che registravo puntualmente indicando nomi, fatti e danari spesi o ricevuti.

Se avevo la necessità di andare da qualche parte con un cavallo o di ferrare un mulo, scrivevo quanto avevo speso. Registravo anche le somme versate per comprare un paio di calzerotti, di scarpe e la spesa relativa per far risuolare un par di ciabatte. E poi ci sono gli scritti relativi agli acquisti di veri e propri poderi, quanto pagavo questo e quel collaboratore, le palanche date ai tanti scalpellini e quelle che spendevo per pagare le pigioni nelle case in cui alloggiavo quando non mi trovavo a Roma né a Firenze.

Riguardando quelle note e quei ricordi mi pare di fare un salto indietro nel tempo, quando ogni fiorino speso o incassato era qualcosa che per me valeva la pena mettere nero su bianco. Era una cosa che mi garbava parecchio: la carta era un bene preziosissimo e se la usavo per registrare queste cose significa che erano cose che per me contavano eccome.

Per darvi un’idea di cosa e come lo annotavo, vi propongo a seguire qualche scritto mio.

De’ mille duchati di questo sacchetto se n’è chavati dugiento settanta sette in dua volte: la prima volta ciento sette e.lla seconda ciento settanta ogi, questo dì venti tre di novenbre 1518.

Ò a scrivere d’un cavallo a vectura per octo dì, d’una ferratura d’un mulo, d’un paio di borzachino, d’un chapello, d’un fodero d’una spada e del cinto da.llegarla lire quindici, ora, dì trenta di detto, che io vo in Pietra Santa.

Le chalze mia lire cinque e tredici / Le scharoe diciassette soldi / Le stringhe tre soldi e otto/ e’ chalcietti dua soldi e otto/ per racconciare le pianelle 2 soldi e quattro/per chastagnie VI soldi

Il sempre vostro Michelangelo Buonarroti

Annunci

Leave a Reply

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: